energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, società contro la Figc per Ripescaggi in Lega Pro Sport

Firenze – Discussioni accese in seno alla maggior parte dei clubs di Quarta Serie sulla pratica eliminazione dei Ripescaggi in Lega Pro dalla stagione 2015-2016. Con boicottaggio conseguente, pur ancor non ufficialmente annunciato, dei Play-Off. Chè, senza il sale della competizione post campionato per una possibilità, in caso di disponibilità, di arpionare la C, non c’è alcun interesse a disputarli. Proseguendo fino a giugno inoltrato una tornata senza alcun interesse tangibile. Anzi, in vista di una stangata che taglia le gambe. Non bastando certo il premio della Lnd per alcune formazioni che arrivano alle Finali Nazionali e che, a detta dei più degli addetti ai lavori, non copre neanche le spese. La norma capestro emersa dall’ultimo Consiglio Federale che impone, per la categoria, addirittura un contributo straordinario di 300 mila euro, ha completamente gelato una enorme fetta delle 171 società. Chiamate in causa dal Presidente Carlo Tavecchio. Pur indirettamente. Con paletti inaccettabili. Le decisioni federali sono chiare ed inequivocabili anche se non dicono esplicitamente che i Ripescaggi, dalla D, a partire dalla prossima stagione, sono aboliti. Di fatto, lo sono. Eccome. Di qui, malumori con proteste che montano da parte della dirigenza di molti, importanti o meno, sodalizi del quarto torneo ufficiale italiano. Che non vuol sostenere ancora costi esosi per un miraggio di passaggio di sopra, pur non arrivando primi. Disagi fisici ed economici a parte, per la coda estiva per le prime 4, in ogni raggruppamento dei 9 totali. Vincente esclusa.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »