energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, subito in testa cinque toscane Sport

Firenze – Partono a razzo 5 squadre toscane, subito in testa insieme all’umbra Trestina. Parliamo di Sangiovannese, che, senza neanche scendere in campo per la rinuncia del Prato, che non si è presentato all’Aldo Nelli di Oste di Montemurlo, avrà, ufficialmente, anche se solo mercoledi mattina prossimo, il successo per 0-3 a tavolino con la sentenza del Giudice Sportivo. Ricordiamo, però per dovere di cronaca che i 3 punti potrebbero essere tolti ai valdarnesi in caso di estromissione dei lanieri dal campionato. Ipotesi plausibile, visto i comportamenti del presidente Paolo Toccafondi che sfida tutto e tutti pur di mettere in evidenza il malcontento per la mancata ammissione in C.

Per far ciò, basterebbero, per così dire, altre 3 rinunce e tutte le affermazioni virtuali delle avversarie, sarebbero, matematicamente, annullate. Ovviamente gli azzurri di Renato Buso fanno i debiti scongiuri, sperando che questa possibilità non si avveri. Le altre vittorie delle nostre compagini riguardano le trasferte di Cannara per la Pianese (0-2), Viareggio per il Sandonato, con risultato in fotocopia e le 2 interne, rispettivamente, di Ponsacco (2-1 al Bastia) e di Tuttocuoio (1-0 alla Massese). Pari per Montevarchi (1-1 col Ghiviborgo), con rete iniziale lucchese di Ortolini dopo 10′ e, nella ripresa, di Salvadori per i rossoblu di Simone Venturi. Oltreché per Sangimignano-Aglianese (1-1) e risultati ad occhiali in Seravezza-Gavorrano e Sinalunghese Scandicci. Male il Forte dei Marmi, caduto pesantemente (3-1) al Lorenzo Casini di Trestina. Quindi, dopo la prima giornata, 6 vittorie con altrettante sconfitte a fronte delle restanti 8 parità.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »