energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio D, tre arrivi per la Sangio che perde in casa (2-4) Sport

San Giovanni  Valdarno – Tre arrivi di valore previsti per la Sangiovannese, formazione valdarnese di Ciro Ginestra, messa, di brutto, sotto, ancora una volta in casa, stavolta, addirittura (2-4) dal Lentigione. A niente valendo la bella doppietta di Morbidelli. Nella quarta di andata del Girone D di Quarta Serie. I rinforzi, attesi a San Giovanni Valdarno, martedi 27, nel pomeriggio dove è prevista un’importante riunione del consiglio azzurro, sono di primo piano, dal mercato degli svincolati. A cominciare da Antonio Casalini, regista livornese di 37 anni con precedenti illustri in B, fra l’altro, a Ravenna con C2 nella sua città in riva al Tirreno oltre che in Triestina e Spezia, stessa categoria, con parentesi in Gallianese, Bocxa San Lazzaro, Picchi. Per continuare con un gradito ritorno, quello, dopo una decina d’anni, di Manuel Scalise, esterno mancino di centrocampo di Rho, 35 anni, con Grosseto, Montevarchi, Saronno, Pavia, Olbia, Alessandria. Ma, soprattutto, Lucchese e, di recente, in C, Mantova. Per terminare con l’italo-brasiliano Diego Silva Reis, prima punta centrale, 30 anni con presenze in Prato, Chievo, Ascoli e, negli ultimi tornei di Lega Pro, a Bergamo con l’Albinoleffe.

Da indiscrezioni attendibili. Ma la parola d’onore va allo Scandicci, primo dei toscani in settima posizione davanti alla Pianese. Con due successi, quello esterno dei Blues Fiorentini a Tavarnelle col Sandonato e l’altro, amiatino col Castelvetro per 1-2 e 2-1. A quota sei. Avanti, tutte extraregionali con, in testa, a 10, Lentigione e Correggese, forte della vittoria per 1-0 col Castelfranco. Subito dietro, ad otto, Ribelle (1-1) con l’Imolese e Mezzolara con lo 0-0 col Ravenna insieme stessa squadra di Imola. A 5, Ravenna, Rovigo col 2-2 con la Colligiana, Poggibonsi, corsaro a Rignano sull’Arno con Masini al 33′ della ripresa (0-1) e Sandonato. A 4, Castelfranco, a 3, Sangio, Adriese, battuta nell’anticipo (1-0) a Fiorenzuola, saltata a 7, Rignanese. Chiude ad uno la Colligiana.Nell’E, bene le formazioni di casa nostra con Massese (1-2) a Lavagna, e Forte con l’1-0 sul Grosseto. Ottimi pari per Montemurlo (2-2) a Bagno di Gavorrano, Ghiviborgo (0-0) a Fezzano, Viareggio, stesso punteggio a Finale e Ponsacco (1-1) a Sanremo. Un pò indigesto lo 0-0 casalingo del Montecatini col Ligorna.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »