energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Calcio dilettanti, nuova società a Fiesole ma resta Carobbi Sport

Fiesole – Ieri sera, lunedì 14 luglio,  nei locali della parrocchia di Caldine si è tenuta un’assemblea molto partecipata per definire la questione della squadra di calcio ex Fiesole-Caldine e soprattutto la gestione dell’impianto Poggioloni. L’assemblea ha portato alla definizione di alcuni punti cardine da cui ripartirà il calcio fiesolano.

La nuova società sarà ad azionariato popolare, cosa che permetterà a chiunque di contribuire allo sviluppo sportivo di questa importante realtà con una quota annuale di 100 euro. E’ stato individuato anche il responsabile tecnico che si occuperà della scuola calcio, che è Stefano Carobbi, sarà lui a supervisionare gli allenatori delle varie squadre. Gli allenatori rimarranno gli stessi della passata gestione, cosicché i bambini non avranno difficoltà di ambientamento. Sono stati decisi anche alcuni membri del Consiglio della nuova società, che la settimana prossima si recheranno da un notaio per formalizzare l’atto costitutivo.

La convenzione con la Fiorentina è in via di definizione, il canone d’affitto corrisposto dalla società viola coprirà per intero la rata del mutuo; mentre per quanto riguarda le spese di gestione l’accordo definitivo verrà fatto con la costituenda società sportiva. Per i bambini che parteciperanno alla scuola calcio rimane lo stesso contributo annuale del passato, con l’aggiunta della quota socio.

Fonte: comunicato stampa

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »