energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio dilettanti – Per la Baldaccio derby interno con il Foiano Sport

Arezzo – La Baldaccio Bruni Anghiari sta ultimando i preparativi in vista del derby casalingo con il Foiano, partita in programma domenica pomeriggio al Saverio Zanchi con calcio d’inizio previsto per le 14:30 e valevole per il 10° turno del campionato di Eccellenza Toscana (Girone B) di calcio dilettanti. I biancoverdi arrivano all’appuntamento dopo le vittorie collezionate a spese di Quarrata Olimpia e Lanciotto Campi e con l’ambizione di allungare la striscia di successi. Quello contro la squadra di Roberto Fani sarà però un impegno tutt’altro che semplice. Il Foiano occupa la penultima posizione in graduatoria (8 punti) e vanta l’attacco meno prolifico del campionato (5 gol segnati), ma è reduce dalla 1° affermazione stagionale (4-1 casalingo contro la Bucinese), ha ottenuto 4 punti nelle ultime 2 sfide e possiede la 2° retroguardia meno battuta del Girone B (5 reti al passivo). Nei 5 incontri esterni gli amaranto hanno ottenuto 4 pari e 1 sconfitta (1 gol fatto e 2 incassati). La Baldaccio Bruni occupa invece la 2° posizione in classifica (19 punti e 2 lunghezze di distacco dalla capolista Rignanese), in casa ha centrato 3 vittorie e 1 sconfitta (con 6 reti segnate e 2 subite) e detiene il miglior attacco del campionato (16 gol all’attivo). Di fronte quindi 2 squadre con caratteristiche differenti (votata all’attacco quella tiberina, più guardinga quella ospite), ma accomunate da un buon periodo di forma. Gli anghiaresi di Marmorini saranno chiamati a disputare una prestazione di grande sostanza contro una formazione che segna con il contagocce e che allo stesso tempo concede pochissimo. Tra le fila biancoverdi mancherà lo squalificato Bruni, ma tornerà quasi certamente a disposizione capitan Badii.

A presentare il confronto con il Foiano è Diego Giorni (nella foto ufficio stampa)Queste le parole del giocatore anghiarese in vista del confronto interno di domenica. “Sarà una partita difficile perché affronteremo una squadra che con il cambio di allenatore sembra essersi rivitalizzata. Il Foiano ha avuto un inizio di campionato inferiore alle aspettative, ma è partito con ambizioni di alta classifica e ha le qualità per risalire. Gli ultimi risultati lo confermano”. Gli amaranto sono in ripresa, ma la Baldaccio  ha tutta l’intenzione di allungare la serie positiva. “Scenderemo in campo per collezionare il 3° successo di fila, filotto che in questi due anni non siamo mai riusciti a mettere a segno. Siamo reduci da 2 vittorie importanti – ha spiegato il giocatore biancoverde – e in settimana abbiamo come sempre lavorato con grande intensità. Sappiamo di dover crescere ancora, ma siamo consapevoli delle nostre qualità e vogliamo continuare così”. Diego Giorni punta l’attenzione sulla forza del gruppo ed indica l’obiettivo della Baldaccio. “Ci conosciamo ormai da diversi anni ed anche gli ultimi arrivati si sono inseriti perfettamente. Siamo un gruppo unito e consolidato che si allena con entusiasmo e determinazione. Andiamo avanti domenica dopo domenica con l’ambizione di migliorare quanto fatto nella passata stagione. Mi auguro che i nostri tifosi ci stiano sempre vicini e da anghiarese spero di vedere un pubblico ancora più numeroso al Saverio Zanchi per le nostre gare casalinghe”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »