energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Calcio dilettanti serie D, il girone delle toscane Sport

Firenze – Le 13 toscane ritorneranno a giocare insieme nel tradizionale girone E, nella nuova serie D dopo la riforma della Lega Pro. Almeno, secondo logica dopo la comunicazione, da parte della Lnd delle aventi diritto, a parte il giudizio della Covisod, che inizierà la scrematura nella mattinata di lunedi 14 luglio 2014. Al momento sono 167 le formazioni della Quarta Serie, tenuto conto di rinuncie e di mancatre iscrizioni. 5 oltre le canoniche 162, suddivise in 9 gironi di 18, escludendo dunque, permanendo l’attuale assetto, ammissioni e ripescaggi. Le nostre, per la prima volta, dopo anni, raggruppate con 5 umbre, avranno viaggi relativamente brevi, rispetto al passato. Vediamo il quadro attuale. Fortis Juventus, Montemurlo, Scandicci, Arezzo, Colligiana, Sansepolcro, San Donato, Gavorrano, SanGiovanniValdarno, Pianese, Poggibonsi, Bastia, Villabiagio, Massese, Ponsacco, Trestina, Foligno, Gualdo. Per la precisione, stilando una ipotetica classifica, in ordine cronologico, di presentazione in Lega della necessaria documentazione, la Sangio è stata, non solo, la prima, in assoluto, delle società nostrane, ma addirittura, la terza, in campo nazionale.

In tema di ultime di mercato, restando in casa azzurra, con la nomina del Direttore marketing Marco Consolati, praticamente fatta per l’ottavo ingaggio con Samuele Bettoni, 25 anni, ex Fiorentina, A svizzera al Mendrisio, Scandicci, nell’ultima tornata, centrale difensivo già all’allora Sangiovannese in C2. L’aitante numero cinque, in attesa di formalizzazione, va ad aggiungersi ai vari Cappelli, Lischi, Regoli, Morandini, Mitra, Valenti, Bicchi, già ufficializzati. Completando gli acquisti per il 2014-2015 con possibilità di ritocchi in corso d’opera. Ritrovo fissato al Virgilio Fedini, venerdi 25 luglio prossimo alle 10, con tre giorni consecutivi di test. Quindi, da mercoledi  30, doppi allenamenti, in sede con due test già fissati, entrambi in casa. Con la Fortis Juventus alle 20,45 di sabato 2 agosto e con la Sestese alle 17 di domenica 17 dello stesso mese. Fra i nominativi in uscita, il mediano Thomas Nardoni, da indiscrezioni, ha raggiunto l’accordo col Sagginale, in Promozione. Colpo grosso dello Scandicci con la prima punta centrale colombiana Diego Villegas Cubillos, 29 anni, ex San Donato, dall’Arezzo. I fiorentini hanno anche dato al Grassina, dopo l’iniziale prestito, a titolo definitivo, il Baby centrocampista Carlo Alberto Caschetto, Quota Latte ’94. Panca nuova a Colle Valdelsa con l’ex viola Stefano Carobbi, già a Fiesole nel 2013-2014, in sostituzione dello storico Paolo Molfese.  In Eccellenza, salta il passaggio del francese Tony Vasseur al Foiano, non essendo stata rispettata la norma federale per i calciatori stranieri, col bravo fantasista che resta, almeno per ora, a Sinalunga come vincolato. Sbarca a Bucine dagli Allievi Regionali dell’Arno, in prestito, l’attaccante esterno Andrea Mechini, Quota ’97.

Mauro Bernini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »