energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Under 21 azzurra e finali nazionali alle Due Strade Sport

E' stato un sopralluogo meticoloso, con l'esame dei lavori fatti ma amche con proposte per i lavori ancora da compiere. Alla fine la soddisfazione era dipinta sul volto del presidente della Lega Nazionale dilettanti, Carlo Tavecchio. Una soddisfazione giusta perchè a tenpo di record lo stadio delle Due Strade di Firenze, il Bruno Buozzi,  da uno stato di decadimento sta per assurgere a Centro tecnico federale per il calcio dilettanti o come ha sillabato Tavecchio: Centro di formazione federale Figc – Lnd. l'inaugurazione forse a ottobre, magari in occasione del big matc tra Umbria e Lazio nella gara di qualificazione alla Region's Cup. Un evento internazionale che non sarà il solo perché secondo gli intendimenti del n.1 della Lnd alla Due Strade giocheranno le squadre nazionali, Under 21 compresa. L'ex campo della Rondinella, affidato ora in concessione, al Porta Romana,  sarà la casa madre per le fasi finali del calcio dilettanti, passando per la serie D e per le finali e rappresentative del calcio femminile. Il campo in erba sintetica di utima generazione, di quella che non si appiattisce per il calpestio e con impatto ambientale zero, è già un pezzo avanti, quallo di calcio a 5 al suo fianco, sarà fornito di illuminazione probabilemte a led. Anche sotto la tribuna coperta ela curva i lavori procedono spediti e sono già pronte la sala riunioni e le stanze per il Porta Romana. Da sistemare la palestra che può diventare anche auditorium per tutte le iniziative di congressi e corsi per allenatori, dirigenti e preparatori. Sta per vedere quindi il traguardo l'iniziativa intrapresa da Bresci, presidente del Crt, che accompagnava Tavecchio nell'ispezione con Mangini del Sgs, con l'assessore al Bilancio del Comune di Firenze Petretto, con Nusca responsabile dei lavori per il campo, con Impagliatelli e Maglioni del Porta Romana. Sinceri i complimenti di Tavecchio a Bresci ma non è ancora finita perchè i due ora devono decidere quando inaugurare il nuovo impianto. Probabilmente con una cerimonia insieme al Comune di Firenze magari ha scherzato Tavecchio "Con il sindaco Renzi in campo per una partita". E anche per il primo cittadino di Firenze Tavecchio ha avute buone parole per la decisione e celerità con cui ha spostato il progetto del Centro di formazione federale Figc – Lnd.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »