energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Calcio Juniores, braccio di ferro Siena-Gualdo Sport

Firenze – E’ un braccio di ferro continuo fra la capolista Siena a 40 ed il Gualdo a 36. Nel Campionato Nazionale Juniores, Girone F, dopo la Sesta di Ritorno. Ragazzi di Mister Giulio Pelati, tenacemente in vetta, dopo il tondo successo (2-0), nel Derby con la Colligiana. Ancora fanalino ad 11. All’Acquacalda, grazie alle reti, nella ripresa, di Signorini dopo 12′ e Venuto a 5′ dalla fine, con Cason nei ranghi, vista la squalifica coi grandi. Non cede la squadra umbra, che piega alla grande (2-4) il Trestina, fermo a 21. Tenendo in debito conto che i perugini hanno già osservato il riposo. Mentre bianconeri e giallorossi che seguono, devono farlo. Rispondendo presente. A fatica, tiene il passo anche il Poggibonsi, terzo a 35. Avendola, alfine, vinta (4-5) a Spoleto, a 12,  in una vera e propria girandola di marcature. Alla fine, se ne conteranno, addirittura, 25, in un turno febbrile.

Con le tre avanti, con, chiaramente, una marcia in più. Per trovare la quarta bisogna, infatti, aspettare la coppia Bastia-Villabiagio. Staccata, a 29. Con le due formazioni entrambe sugli scudi. Umiliando la SanGiovanniValdarno, a 16, con una quaterna che non fa discutere (4-0), la prima. Bloccando il Foligno, a 23, col minimo scarto (1-0), l’altra. Sansepolcro, di nuovo, a 27, stoppato in casa dal rinato Gavorrano (1-2), coi maremmani adesso a 16 coi valdarnesi di Fabio Pallari. Riposata, la Pianese, in sfrenata agitazione in attesa di rientrare in campo per migliorare il 18 in graduatoria. Il tutto, a -6 dal termine della Prima Fase. Con la vincente del raggruppamento che se la vedrà con le Regine degli altri gruppi. In un Finale emozionante che rivedrà, gradualmente, in gioco, con varie selezioni, le posizionate dei Play-Off.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »