energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio Lega Pro: finisce 0 – 0 il superderby fra Pisa e Lucchese Sport

Firenze – L’attesissimo super derby toscano tra Pisa ed Lucchese con il quale si è aperta stasera venerdì la dodicesima giornata del girone B del campionato di Lega Pro è stato deludente. Non solo perchè finito zero a zero, ma anche perché le emozioni si sono contate sulle dita di una mano.

Per il Pisa un risultato negativo (giocava sul campo amico e le sue ambizioni sono tante); per la Lucchese un prezioso pareggio. Ma c’era stato un campanello di allarme per i nerazzurri pisani. Era stato il misero uno a zero su calcio di punizione con il quale una settimana prima aveva battuto all’Arena Garibaldi un modesto San Marino. Quando invece era logico attendersi un vistoso e convincente successo.

Opposta la riflessione per quanto riguarda la Lucchese. Insomma con l’arrivo di Giovanni Galli a guidare il settore tecnico la squadra ha invertito la marcia. Da cinque sconfitte consecutive è passata nelle ultime due giornate al successo contro il Grosseto e stasera a questo importante pari a Pisa.

Che finiva per essere un derby scialbo lo si era capito già nel primo tempo. Niente gol, niente acuti, niente grandi giocate. Solo il Pisa sfiorava in una circostanza la rete. La Lucchese, come era facile prevedere, e come era giusto, ha impostato una squadra molto sulla difensiva. Molto bravo il portiere Di Masi.

PISA-LUCCHESE 0 -0

PISA : Pelagotti; Dicuonzo, Lisuzzo, Sini (61’ Finocchio), Pellegrini, Morrone, Iori, Misuraca, Napoli (dal 71’ Mandorlini), Arma, Stanco (dal 66’ Giovinco)

Allenatore : Piero Braglia.

LUCCHESE : Di Masi, Vittiglio, Calistri, Espeche, Calcagni, Bolini, Mingazzini (dal 60’ Degeri), Nolè, Chianese (dall’84’ Risaliti), Raiceviv, Ferretti (dal 46? Strizzolo).

All. Guido Pagliuca.

 

—————————

Questa dodicesima giornata di campionato prevede domenica altri due frizzanti derby toscani Pistoiese-Prato e Tuttocuoio-Pontedera.

Tra pratesi e pistoiesi si respira aria di rivalità. Non c’è mai stato un gran feeling tra le due società. Questo derby trova la Pistoiese ancora un po’ frastornata dalla secca sconfitta sofferta domenica scorsa a Santarcangelo per mano di una squadra, tra l’altro, che non aveva mai vinto prima.

Il Prato invece grazie anche alla recente vittoria sul Forlì si è affacciato nei quartieri alti della classifica. E’ una squadra con caratteristiche “particolari” : è quella che finora nel girone B ha segnato più reti (19); ma anche quella che ne ha incassati di più (18).

Singolare la situazione che caratterizza l’altro derby che vedrà a confronto Tuttocuoio e Pontedera. Le due squadre – reduci entrambe da sconfitte – giocano le loro partite interne sullo stesso campo (stadio di Pontedera). Quindi sono divise da una rivalità particolare.

Questo turno vede altri scontri interessanti. Quello più atteso è il confronto dell’Ascoli, leader della classifica, con la Reggiana ex capolista. Un duello ad altissimo livello. Le altre due squadre toscane sono il Grosseto e la Carrarese entrambe di scena domani sabato. I maremmani saranno in casa contro il Savona sperando di vincere e smaltire le amarezze per la recente sconfitta a Lucca. Intanto in panchina ci sarà l’ex viola Pasquale Padalino nuovo allenatore al posto di Massimo Silva esonerato.

La Carrarese – ha espresso alle istituzioni locali la propria solidarietà alla città “offesa” dalla piena –  gioca a L’Aquila priva dello squalificato Castagnetti e dell’infortunato Galli. Per i marmiferi una trasferta molto impegnativa. Ma non impossibile.

Rimangono Piacenza-Spal, risultato più probabile un pari come equilibrata appare tra Forlì e Gubbio; mentre l’Ancona che riceve il Santarcangelo dovrebbe centrare la sua seconda vittoria consecutiva.

—————————

Girone A. L’Arezzo reduce dalla sconfitta ad Alessandria stasera venerdi ha registrato un’altra battuta d’arresto in quanto è stato battuto 2 a 0 dal Venezia.

AREZZO-VENEZIA 0-2

Marcatori : al 7’ Magnaghi, al 70’ Marino.

AREZZO : Benassi, Villagatti, Panariello, Pisani (dal 47’Bonvissuto), Campagna, Cuccinielo (dal 73’ Padulano), Gambadori, Dettori, Millesi, Montini (dal 76’ Morga), Erpen.

All. Ezio Capuano

VENEZIA : Fortunato, Sales, Marino, Giuliatto, Legati, Varano (all’88’ Alba), Esposito, Bellazzini, Greco (dall’80’Panzeri), Magnaghi, Raimondi (dal 71’ Franchini).

All. Michele Serena.

———————-

 

CLASSIFICA PROVVISORIA

(Girone B)

Ascoli e Pisa p. 20;

Reggiana 19;

Pontedera e Spal p. 17;

Tuttocuoio, Ancona e Prato p. 16;

Pistoiese, Teramo, Savona e L’Aquila p.15;

Grosseto p.14;

Gubbio p.13;

Carrarese, Lucchese e Forlì p.12;

San Marino e Santarcangelo p.8;

Piacenza p. 3 (è partito da -8).

—————

Pisa e Lucchese una partita in più.

—————

PROSSIMO TURNO

(dodicesima giornata)

OGGI VENERDI  – Pisa-Lucchese 0-0.

DOMANI SABATO – Piacenza-Spal ore 14,30; Grosseto-Savona ore 15; L’Aquila-Carrarese ore 16; Forlì-Gubbio ore 17; Ancona-Santarcangelo ore 19,30.

DOMENICA – San Marino-Teramo ore 11; Pistoiese-Prato ore 14,30; Reggiana-Ascoli ore 16; Tuttocuoio-Pontedera ore 18.

————

 

I restanti derby toscani.

————–

9/11 : Pistoiese-Prato e Tuttocuoio-Pontedera;

16/11: Lucchese-Pistoiese; Pontedera-Grosseto e Prato-

Pisa;

23/11: Pisa-Carrarese e Pistoiese-Pontedera;

7/12 : Pistoiese-Pisa;

14/12: Lucchese-Tuttocuoio e Prato-Grosseto;

21/12: Carrarese-Pontedera e Tuttocuoio-Pisa;

6/gen: Prato-Carrarese.

———————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »