energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio Lega Pro: terza sconfitta per il Pisa Sport

Firenze – I successi in trasferta della Carrarese a Pisa e della Lucchese a San Marino sono i risultati più eclatanti della 14° giornata del girone B della Lega Pro di calcio. Inoltre l’Ascoli consolida la sua posizione di leader della classifica; benissimo L’Aquila che scalza il Pisa dal secondo posto; bene il Grosseto; così e così Pistoiese e Pontedera che hanno chiuso in parità l’atteso derby. E così così’ il Tuttocuoio che non vola più come nelle prime partite del campionato. Ha racimolato solo quattro punti nelle ultime cinque partite.

Le note dolenti arrivano dal Pisa, oggi terza sconfitta, seconda in casa. E per una squadra che corre per vincere il girone questo è un passo falso. E note dolentissime dal Prato sommerso da quattro gol a Reggio Emilia.

Vediamo nei dettagli gli incontri. Il Forlì ha battuto di misura una Spal che cammina a corrente alternata. Per il Tuttocuoio un modesto zero a zero con il Teramo anche se i toscani forse avrebbero pure meritato il successo contro un Teramo piuttosto deludente

Bene il Grosseto, sebbene privo di Lorenzo Burzigotti e dell’allenatore Pasquale Padalino, entrambi squalificati, ha meritatamente battuto il Santarcangelo. Per i maremmani il successo è stato siglato da una rete del bomber Pichlmann per lui sesto centro.

Allarme rosso per il Prato travolto sul campo della Reggiana. Eppure gli emiliani venivano da tre sconfitte e non sembravano in grande forma. Nonostante tutto hanno infilato ben quattro palloni nella rete pratese.

Per la squadra toscana, targata Inter, urge una riflessione. Questa è stata la terza sconfitta consecutiva. I dati sono impressionanti. Sei sconfitte; 25 gol al passivo. Nessun’altra squadra ne ha incassati tanti. Qualcosa nel Prato non va nel senso giusto. Ed intanto in classifica è scivolato al quindicesimo posto. L’allenatore Vincenzo Esposito rischia di grosso la panchina.

Se il Prato piange, la Lucchese ride. E’ passata sul campo di San Marino. Una vittoria che allontana una pericolosa crisi (una settimana fa aveva collezionato la settima sconfitta). Ed ha registrato pure il vittorioso esordio sulla panchina dell’allenatore Giuseppe Galderisi (fortemente voluto da Giovanni Galli fresco responsabile del settore tecnico lucchese).

La formazione sammarinese si è presentata con l’allenatore nuovo, il toscano di Barga Fabrizio Tarzioli, ma non è stato sufficiente per evitare la settima sconfitta. Mercoledi prossimo la squadra della Repubblica del Titano torna in campo a Savona per recuperare la partita non giocata a causa dell’alluvione in Liguria.

Sei reti nel match tra Ancona, ancora una volta stoppata in casa, ed il Gubbio. Ed affermazione, ed è la quinta, degli eugubini. Né vinti, né vincitori nel derby tra Pistoiese e Pontedera. Le aspettative erano per un confronto più intenso anche sul piano agonistico. Invece Grassi, settima rete personale, portava in vantaggio il Pontedera; pareggiava meritatamente la Pistoiese allo scadere del primo tempo. Insomma divisione dei punti, tutto sommato, giusta.

Il Pisa oggi contro la Carrarese è finito all’inferno. Uno stop davvero inaspettato. Tanto più bruciante in quanto la rete che lo puniva arrivava al novantesimo minuto. Magari i nerazzurri pisani non meritavano la sconfitta. Erano privi del bomber Arma, ma questa assenza ancorchè importante, non può bastare a giustificare la sconfitta. Il direttore sportivo Pino Vitale deve prendere in mano la delicata situazione.

In paradiso invece la Carrarese. Questa splendida vittoria unita a quella di sette giorni fa a Piacenza hanno portato i marmiferi a metà classifica. La Carrarese su 13 partite ne ha perdute solo due (come Pisa e L’Aquila) e detiene, con nove risultati nulli, il record dei pareggi. Insomma la squadra di Gigi Buffon sta marciando con passo spedito come dimostra anche la circostanza che su 14 partite ne ha perdute solo due come L’Aquila (meglio solo l’Ascoli con appena una sconfitta; tutte le altre squadre del girone hanno un passivo più pesante). Vanta anche un record : nove pareggi su 14 partite.

Rimane da sottolineare che la capolista Ascoli, passata alla grande sul campo del Piacenza, ha già vinto otto partite e conta solo sette reti al passivo. Insomma al momento è la squadra più accreditata per vincere il girone B. Infine L’Aquila che contro il Savona  ha centrato la quarta vittoria consecutiva ed è salita al secondo posto in classifica.

—————————

GIRONE A. L’Arezzo, dopo aver violato una settimana fa il campo della Pro Patria, oggi, pur senza lo squalificato Francesco Millesi, ha compiuto un’altra grande impresa. Davanti ai propri tifosi ha sconfitto 2 a 0 il Vicenza, che era imbattuto da dodici giornate. I veneti hanno giocato gli ultimi minuti in dieci per l’espulsione del portiere. L’Arezzo con 22 punti naviga nei quartieri alti della graduatoria, mentre il Vicenza ha perduto il primo posto in classifica. Sabato prossimo (ore 14,30) gli aretini saranno ospiti della Cremonese.

———————-

 

CLASSIFICA

(GIRONE B)

1°)  Ascoli p. 29;

2°)  L’Aquila p. 24;

3°)  Pisa p. 23;

4°)  p.m. Teramo, Pistoiese e Reggiana p. 22

7°)  Spal e Pontedera p. 21

9°)  p.m. Grosseto e Tuttocuoio p. 20;

11°) Gubbio p.19;

12°) Ancona, Carrarese e Forlì p. 18;

15°) Prato p.16;

16°) p.m.Lucchese e Savona p.15;

18°) Santarcangelo p.9

19°) San Marino p.8;

20°) Piacenza p.3 (è partito da -8).

——————–

RISULTATI

(14° Giornata)

Forlì-Spal 1-0; Tuttocuoio-Teramo 0-0; Grosseto-Santarcangelo 1-0; San Marino-Lucchese 0-1; Ancona-Gubbio 2-4; Reggiana-Prato 4-0; L’Aquila-Savona 1-0; Pistoiese-Pontedera 1-1; Piacenza-Ascoli 0-3 ; Pisa-Carrarese 0-1

—————–

PROSSIMA PARTITA

MERCOLEDI 26 – Savona-San Marino (recupero)

——————-

QUINDICESIMA GIORNATA

VENERDI 28 – Spal-Pisa ore 20,45 diretta su Rai Sport

SABATO 29 – Santarcangelo-Piacenza ore 14,30; Lucchese-Teramo ore 15; Prato-Ancona ore 16; Pontedera-Forlì ore 17; Ascoli-Grosseto ore 19,30.

DOMENICA – Savona-Tuttocuoio ore 11; Carrarese-Reggiana ore 14,30; L’Aquila-Pistoiese ore 14,30; Gubbio-San Marino ore 16.

—————————

I prossimi derby toscani

7/12 : Pistoiese-Pisa;

14/12: Lucchese-Tuttocuoio e Prato-Grosseto;

21/12: Carrarese-Pontedera e Tuttocuoio-Pisa;

6/1  : Prato-Carrarese

————————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »