energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio mercato: Astori è della Fiorentina Sport

Firenze – “Sarà un campionato molto competitivo, con partite ad alto tasso agonistico perché sono tante le squadre che lotteranno per entrare in Europa”. Questo è stato uno dei giudizi espressi in conferenza stampa da Mario Suarez lo spagnolo ingaggiato dalla Fiorentina. Ed al quale è stata assegnata la maglia viola numero 18.

Poi il giocatore ha continuato : “Sono contento di far parte della Fiorentina perché è una società di prestigio e perché pratica un calcio piacevole. Boria Valero mi ha parlato in termini lusinghieri della società e dell’ambiente viola. Mi sono subito integrato bene nello spogliatoio. Non poteva essere diversamente vista la splendida accoglienza che mi è stata riservata”.

Alla domanda in quale ruolo preferisce giocare ha risposto : “Davanti alla difesa mi trovo molto bene. Comunque mi adatterò al ruolo che intenderà affidarmi l’allenatore. E sono sicuro che troverò nuovi stimoli. In Spagna ormai avevo concluso un ciclo. Cercavo nuove sfide. E la Fiorentina è la squadra giusta per realizzare questa mia aspirazione”.

“Dovremo lottare – aggiunge il forte giocatore spagnolo – ma sono convinto che ci toglieremo delle belle soddisfazioni. C’è anche un bel gruppetto di giovani di valore a partire da Babacar e Bernardeschi”.  Poi si dilungava in elogi per Giuseppe Rossi. “Pepito è un giocatore di classe mondiale, un fenomeno. Spero che sia al massimo della forma già all’inizio del campionato”.

Domenica allo stadio fiorentino, alle ore 21, i viola affronteranno il Barcellona. “E’ solo un’amichevole. Un buon test per noi in vista del match con il Milan nella prima di campionato”.  Cresce l’attesa per quella amichevole. Nelle ultime ore il numero dei biglietti venduti è salito a 18 mila. Quindi domenica al “Franchi” ci saranno ventimila e forse più spettatori. E dopo il Barcellona per la Fiorentina ci sarà mercoledi prossimo il Chelsea a Londra. Partita con la quale si chiude per i viola un ciclo davvero impegnativo.

Per quanto riguarda la campagna acquisti la Fiorentina ha  messo a segno, dopo Suarez, un altro bel colpo ingaggiando il difensore del Cagliari David Astori. Dopo l’ accordo su tutto – prestito, per circa 7 milioni – la trattativa è  conclusa. Domenica sarà allo stadio anche Andrea Della Valle quindi potrebbe essere l’occasione per capire meglio le intenzione del patron per il calcio mercato.

Si parla, naturalmente, dell’arrivo di Mattia Destro della Roma, ma su di lui ci sono anche West Ham e Bayer Leverkusen; del brasiliano Walace per il quale continuano i contatti; di Chiriches del Tottenham; di Borini del Liverpool che vorrebbe tornare in Italia, di Inler centrocampista svizzero del Napoli; della conferma di Alberto Gilardino.

Intanto domenica prossima 2 agosto, intanto scatta la Coppa Italia. In questo primo turno sono impegnate anche diverse squadre toscane. Il Poggibonsi a Pavia; il Pisa, che sembra deciso a varare una buona squadra per il campionato di Lega Pro, ospita il Sestri Levante; l’Arezzo gioca a L’Aquila; il Tuttocuoio a Benevento; il Pontedera a Bassano e la Lucchese a Foggia. La Fiorentina, in quanto testa di serie, entrerà in scena solo il 16 dicembre con gli ottavi di finale.

———————–

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »