energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Calcio mercato: colpi Sangio e Reggello, Bicchi-Collacchioni Sport

Firenze – Calcio mercato in pieno fermento, dalla Promozione alla serie D, nella nostra regione. I due colpi a sensazione, di giornata, riguardano due formazioni, la SanGiovanniValdarno in Quarta Serie Nazionale ed il Reggello, appena arrivato in Promozione. Alla Sangio, l’ennesimo acquisto, il settimo della serie dopo Morandini, Regoli, Cappelli, Lischi, Mitra, Valenti. Samuele Bicchi, ’96, esterno sinistro basso dal Prato, scuola Fiorentina, un calciatore in erba con la dovuta perizia per una Quota Latte, svelto ed efficace sulla fascia di competenza. Un bell’aiuto per Mister Andrea Benedetti che ha chiesto un centrocampista ed un centrale difensivo per completare l’opera. Per il secondo ruolo, in poule Riccardo Martinelli, già a Bellaria e Rimini ma contatto anche con Samuele Bettoni, visto in sede in piazza Palermo, nel tardo pomeriggio di giovedi 10 luglio 2014, 25 anni, anch’egli proveniente dal vivaio viola. Con esperienze anche all’allora Sangiovannese, cinque anni fa, in C2 oltre che in Serie A Svizzera al Mendrisio, in Prima Liga Elvetica dal dicembre 2012, quindi Olbia e Scandicci, nel 2013-2014 con una rete in 24 incontri e 10 visti la stagione precedente, dall’inizio del 2013.

Il Reggello, da parte sua, matricola della Promozione prende uno dei migliori centrali di difesa in circolazione, Lorenzo Collacchioni, 27 anni, ex Staggia, club senese di Promozione. Ufficializzato dai valdarnesi e richiesto da molte società anche di serie superiori. Insieme ad una vecchia conoscenza dei dilettanti toscani, nella vallata, quel Mauro Morandini, 32 anni, già a Grassina nella stagione scorsa 2013-2014. Due ottimi ingaggi nella squadra del tecnico riconfermato Alessio Miliani. Restando in Promozione ma, nel settore fiorentino, il Firenze Ovest prende, da indiscrezioni, Bomber Filippo De Carlo, 23 anni, dal Calenzano, con nove centri in Eccellenza col sodalizio della Piana, nel torneo terminato tre mesi fa. Passando alla categoria regina, il Porta Romana fa suo il portiere Tommaso Strambi, pur mancando la formlizzazione di Lorenzo Taiti, consigliere con delega, con un’allusione, comunque, piuttosto indicativa sulle intenzioni degli arancioneri di un grande campionato per il 2014-2015. La Sestese giocherà la prima amichevole il 20 agosto prossimo col San Donato, con raduno 9 giorni prima al Pietro Torrini di Sesto Fiorentino. La Baldaccio lascia libero il diciottenne portiere Saverio Lapini, accasatosi in Promozione Umbra al San Lorenzo Lerchi. Tornando, infine, in D, il Gavorrano del Direttore Generale Filippo Vetrini, fa un ottimo affare con l’ex Pianese trentenne Alessandro Capone, centrale difensivo di spessore.

Mauro Bernini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »