energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio serie D: cambio della guardia al Gavorrano Sport

Firenze – Due novità di rilievo nel Girone E di Quarta Serie. Entrambe, maturate nella tarda serata di lunedi 10 novembre 2014. Riguardanti, una il Gavorrano, col cambio della guardia tecnica, l’altra il Siena con un arrivo in centrocampo di una Quota, di scuola Roma e Lazio. In Maremma, l’umbro Federico Nofri, 44 anni, è il nuovo allenatore gavorranese, che dirigerà le prime operazioni per l’impegno ravvicinato in campionato di Civita Castellana col Flaminia. Al posto di Marco Remigio Cacitti. Al quale, fatale, risultata, l’ennesima battuta d’arresto, la terza consecutiva, quella interna di domenica scorsa col SanGiovanniValdarno. Già dall’immediato dopopartita, allertata la dirigenza rossoblu, col lungo vertice notturno, sfociato nelle due decisioni. L’allontanamento del Mister e l’ingaggio dell’ex Foligno, Arezzo, Todi, Casterigone. Autori principe, il Presidente Paolo Balloni in accordo col Direttore Generale Filippo Vetrini.

A Siena, cambiando pagina, da oggi pomeriggio, al Pontaccio di Rosia, in allenamento con la compagine di Massimo Morgia, il ’94 romano Filippo Cipriani, esterno basso ed, all’occorrenza, alto, a centrocampo di proprietà del Grosseto, club di Lega Pro, con esperienze prima nella Roma, nel 2010-2011, quindi, nella Lazio, la stagione successiva prima dell’approdo nel capoluogo provinciale della città toscana, più sudista, ai bordi laziali. Il giocatore, formalmente, convocato in prova, in effetti, si può già considerare un nuovo arrivo bianconero, fermo restando ii benestare sia del Grosseto che del tecnico ex Pistoiese e, praticamente, pronto, fin da domenica prossima, previo tesseramento, ad esser a disposizione.

In sostituzione del pari età Nicholas Redi, infortunato e sottoposto, per almeno un mese insieme al compagno, il famoso Capitano Senese Simone Vergassola, a trattamento medico in camera iperbarica presso l’Ospedale Civile di Grosset

Print Friendly, PDF & Email

Translate »