energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio serie D: incroci pericolosi nelle prime piazze Sport

Firenze – La solitaria capolista Foligno ospiterà la seconda della classe Sansepolcro in un incontro al vertice coi rintocchi del campanile. Col Flaminia in casa col Villabiagio, che potrebbe approfittarne coma la SanGiovanniValdarno nel Derby con la Massese.

Incroci pericolosi nelle prime piazze del girone E di serie D. Primo su tutti, il Derby Umbro fra Foligno e Sansepolcro, federalmente iscritto al Comitato Regionale di Perugia. Una vera e propria lotta fra l’attuale squadra al comando con 13 punti e tiberini, subito di rincalzo, ad una lunghezza. Dello scontro al vertice sono diverse compagini ad esser direttamente interessate. In caso di pareggio, risultato più che probabile in questi casi fra due delle migliori, potrebbero, di certo, far passi avanti in graduatoria, in caso di successo, alcune squadre. A cominciare dal Flaminia, damigella d’onore a 12, che se la vedrà col Villabiagio. Allerta anche per la quarta, la SanGiovanniValdarno, che ospiterà la Massese nel Derby Regionale del Virgilio Fedini di domani per la settima di andata. Undici di Andrea Benedetti fatto col 4-2-3-1 con Filippo Berti; Buccianti, Frijio, Locci, La Rocca; Vanni, Bega; Alessio Berti, Mitra, Regoli; Petriccione senza l’infortunato Invernizzi e lo squalificato capitan Mugelli. Ai ferri corti Pianese e Siena nella gara inedita di Piancastagnaio dal sapore particolare, tutto senese, con importanti risvolti di alta classifica. Non starà a guardare il Ponsacco, opposto al fanalino Bastia mentre la Colligiana, a 10, sfiderà l’ostico Spoleto, insidioso come non mai, specialmente fuori casa. Viaggerà il Rieti verso Gavorrano come il Trestina,  diretto a Gualdo Tadino. A chiudere un altra partita al calor bianco allo Stefano Lotti di Poggibonsi col San Donato, sugli scudi dopo l’ultima affermazione coi fulignati.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »