energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio serie D: Malotti allenatore vincente e dimezzato Sport

Firenze – Singolare il caso del tecnico Roberto Malotti, fiorentino, 53 anni, nella vita gestore di alcune pizzerie e ristoranti nella Città del Fiore. Chiamato a raddrizzar le triste sorti della SanGiovanniValdarno dopo diversi anni di inattività. Dai tempi della guida della Sestese in Serie D, alla quale si è alternato ben otto volte. In azzurro, arrivato il giovedi, ha subito vinto con la capolista Siena, dalla Tribuna Laterale Sud del Virgilio Fedini. Nella Seconda di Ritorno del Girone E della Quarta Serie Nazionale. Pena una lunga squalifica di ben dieci giornate effettive, rimediata, addirittura nel lontano aprile 2012, all’epoca al timone della squadra rossoblu della Piana, nel torneo 2011-2012, nella quale era stata riammessa in D.

Fatto sta che, l’ex giocatore del Marzocco degli Anno Ottanta, ha potuto scontarne solo 3. Essendo, nel frattempo, terminato il Campionato nel quale, nel peggiore dei modi con un’altra retrocessione, stavolta effettiva. Nel disperato tentativo di salvare l’undici fiorentino e di evitare i Play-Out e non essendo stato confermato, la stagione seguente in Eccellenza. Con sestesi guidati da Fabio Zuccaro. A San Giovanni, panca per Luciano Ravenni, a sua volta, Bandiera Storica della Sangio della C Unica del ’74. Ma il tecnico in seconda vi siederà ben fino al 3 marzo prossimo. Con il coach effettivo, solo la settimana successiva, a Rieti, nell’Ottavo Turno di Ritorno. Insomma, Panca per Due ed Allenatore In Prima, Dimezzato. Ma Vincente. Non c’è che dire. Con 9 gare, in campo, salvo divorzi fino alla fine del 10 maggio 2015. Con eventuali Play-Out Finali. Due in meno del suo vice.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »