energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio serie D: Sangio acciuffa il pari all’ultimo secondo Sport

San Giovanni Valdarno – La SanGiovanniValdarno, volitiva come non mai, si prodiga per cercar di chiuder subito la gara ma non è facile con una Voluntas, ben messa in campo ed attenta in difesa. Nel finale, mentre la partita pare avviata allo 0-0, i due episodi che hanno portato, prima al fallo di Alessio Berti su Di Salvatore ed al rigore di Noviello, per lo 0-1 momentaneo. Poi, proprio al 49’ della ripresa, all’ultimo secondo di recupero, l’insperata rete di Petriccione su angolo, da destra di Mitra, uno dei migliori, con Noviello, in campo.

Un pari che, tutto sommato, è il risultato più giusto, pur se maturato in extremis e che permette alla Sangio di andar al sesto posto a quota 8. In testa il Foligno, a 13 per il 3-0 dell’anticipo col Villabiagio. Sansepolcro e Ponsacco che tengono, con 11 punti. Tiberini corsari (0-1) a Gavorrano e pisani sulla Pianese (1-0) dopo aver sbagliato un calcio di rigore, nei minuti iniziali. Il Siena cede nettamente (0-2) a Gualdo coi bianconeri piuttosto incerti, in giornata no ed umbri bravi ad imporre il gioco.

Flaminia, in rimonta sul Trestina (3-1), a 9. Quindi, Sangio ad 8 con la Massese che impatta col Rieti, nella partita iniziata con mezzora di ritardo per problemi di designazioni arbitrali. A 7, il trio Gavorrano, Colligiana, tornata a vincere ieri (4-3) col San Donato e Poggibonsi, che, in svantaggio, recupera e regola (2-1) il fanalino, a 0, Bastia. Rieti a 6, San Donato e Gualdo a 5, Pianese a 4, Villabiagio e Trestina, 3 coi bastioli, buoni ultimi dopo 5 giornate. Tornando alla pura cronaca della SanGiovanniValdarno, poche le note.

Nel primo tempo, al.7’ Invernizzi sbaglia facile conclusione davanti a Lazzarini, ben servito da Vanni dalla destra. Al 32’ ancora un’incertezza offensiva di Invernizzi, che non controlla un’ottima palla in area e l’azione si spenge mestamente per i locali. Nel secondo tempo, al 16’ Cirillo sbaglia davanti al portiere ma l’azione era viziata da un fallo di mano di Noviello, non ravvisato. Al 29’ bel tiro ad effetto di Kacka che Lazzarini alza sopra la traversa, in angolo. Quindi, la girandola al fotofinish con botta e risposta, in sei minuti.

Serie D – girone E

SAN GIOVANNI VALDARNO – VOLUNTAS SPOLETO 1-1.

MARCATORI: st , 43’ Noviello (V) (rigore),  49’ Petriccione (S).

SanGiovanniValdarno: (4-1-2-2-1): Filippo Berti 6,5; Buccianti 6 (15’ st Kacka 6), Frijio 6,5, Locci 6, La Rocca 6 (35’ st Alessio Berti ng); Mugelli 6,5; Bega 6, Vanni 6,5; Mitra 6,5, Regoli 6; Invernizzi 6 (1’ st Petriccione 7). A disp.: Barbagli, Fedeli, Scoscini, Padelli, Morelli, Lischi. All. Benedetti 6,5.

Voluntas Spoleto: (4-4-2): Lazzarini  6,5; Nori 6, Cesari 6, Sasso 6; Cavitolo 6; Gjata 6, De Santis 5, Candelori 6 (33’ st Hoxha 6), Cirillo 6; Di Salvatore 6,5, Noviello 7. A disp.: Bravini, Settimi, Galli, Mardare, Settimi, Maulini, Gramaccioni, Mulas,. All. Brevi 6.

ARBITRO: Del Toso di Maniago 6.

NOTE: Angoli 5-4  per la Voluntas, spettatori 900 circa, ammoniti, Mitra, Mugelli,  Kacka, Alessio Berti (S), rec., 1’,4’.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »