energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio serie D: Siena in piena emergenza Sport

Firenze –  Siena in piena emergenza, pronto per il Gran Derby dell’Artemio Franchi col San Donato di domenica 16 novembre 2014 alle 14,30. Mister Massimo Morgia ne ha viste di cotte e  di crude, in settimana, con tanti infortuni, uno dietro l’altro. Ultimi, in ordine di tempo, quelli di Lorenzo Collacchioni e di Riccardo Riva. Quest’ultimo, nel test di Marciano della Chiana, per la pura cronaca, vinto dai bianconeri per 3-0 coi locali che militano nel Girone B della Promozione Toscana. Tifosi mobilitati, a parte tutti gli inconvenienti, sentendo profumo di prima piazza, per Campionato Nazionale di Serie D, Girone E, con l’undici del Presidente Antonio Ponte a quota 19.

A ruota della capolista Sansepolcro, a 22, attesa dall’insidiosa trasferta umbra di Gualdo Tadino, l’Ammazzagrandi del torneo, giunto all’undicesima di andata. Attenzione al Flaminia nel delicato incontro col Gavorrano del nuovo tecnico Federico Nofri coi laziali attenti a non perder troppo terreno dalla vetta, ancorati a -3 dai biturgenzi. Del trio a 18, Poggibonsi allertato per i posti di rilievo nel Derby con la Massese, Ponsacco con lo Spoleto e Foligno, a pié fermo col Rieti.

Nelle immediate retrovie, in ottava posizione, SanGiovanniValdarno, alla seconda mandata in viaggio verso Colle Valdelsa, in un ennesimo impegno coi Rintocchi del Campanile. Con azzurri di Andrea Benedetti, in prossimità di ingaggiare il trequartista ’94 franco-ruandese Kabanda Bonfils Mungwa e col portiere ’96 Lisley Deio Silva, ex Club Firenze in Prima Categoria Regionale, italo-brasiliano di belle speranze, da verificare nei prossimi giorni. Mentre, in coda, venenum col dentro o fuori fra Bastia e Trestina, ovvero ultima a zero e penultima a 4. Pianese-Villabiagio, a chiudere un turno dagli esiti, come sempre in questi frangenti, imprevedibili. Con le classiche sorprese, appena fuori dell’uscio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »