energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio storico, 40 biglietti a 500 euro l’uno Breaking news, Cronaca, Sport

Firenze – Calcio storico, la tradizione popolare diventa lusso, e almeno 40 biglietti andranno in vendita a 500 euro l’uno. Motivo: incrementare i ricavati che andranno all’ufficio tradizioni popolari, reinvestiti, assicura l’assessore allo sport Andrea Vannucci, “per far crescere i Colori”.

“Rispetto alla bigliettazione – ha spiegato Vannucci – abbiamo fatto una serie di scelte condivise con i Colori per far crescere ulteriormente la manifestazione. Innanzitutto, quella di fiorentinizzare il pubblico dando la precedenza, come già avvenuto lo scorso anno, ai tifosi dei Colori nell’acquisto dei biglietti, che saranno messi in vendita prima nei botteghini e poi online per favorire chi si trova sul territorio. Confermata anche la scelta del limite di sei biglietti a transazione per evitare l’acquisto di pacchetti da rivendere. Abbiamo mantenuto bassi i prezzi delle tribune popolari e aumentato il costo della prevendita dei tagliandi delle tribune all’ombra e al sole. Inoltre, abbiamo deciso di mettere in vendita in via sperimentale 40 biglietti a un prezzo elevato, 500 euro ciascuno, per offrire la possibilità di godere di uno spettacolo unico al mondo senza intaccare la fiorentinità della manifestazione. Le risorse che deriveranno dalla prevendita – ha concluso l’assessore – rimarranno esclusivamente nella disponibilità dell’ufficio Tradizioni popolari per essere destinate a far crescere i Colori, abbellire e sostituire gli abiti del Corteo, cambiare se ce ne fosse bisogno i costumi dei Rossi e degli Azzurri”. 

Se questi sono i biglietti per “supervip”, ecco i prezzi “normali”: tribuna d’onore centrale 45 euro + prezzo vendita e prevendita 35 euro; tribuna d’onore laterale 35 euro + prezzo vendita e prevendita 25 euro; tribuna numerata 20 euro + prezzo vendita e prevendita 20 euro; tribune popolari 15 euro + prezzo vendita e prevendita 14 euro.

“Le risorse che deriveranno dalla prevendita – ha concluso l’assessore – rimarranno esclusivamente nella disponibilità dell’ufficio Tradizioni popolari per essere destinate a far crescere i Colori, abbellire e sostituire gli abiti del Corteo, cambiare se ce ne fosse bisogno i costumi dei Rossi e degli Azzurri”.
Bianchi e Verdi scenderanno in campo già quest’anno con i nuovi costumi grazie all’andamento del torneo dello scorso anno e alla sponsorizzazione di Stefano Ricci. 

Cambia anche la capienza: “In accordo con i Colori e dando seguito a una mozione approvata all’unanimità dal Consiglio comunale, abbiamo aumentato la capienza della piazza di 294 posti, in modo da allargare la partecipazione di ogni fiorentino che ami la manifestazione” dice Vannucci.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »