energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calcio Storico Fiorentino: vincono i Bianchi 9 cacce e mezzo contro le 2 dei Verdi Società

Lo scoppio della Colubrina alle ore 18,23 ha datto inizio alla prima partita del Torneo 2012 del Calcio Storico Fiorentino tra Bianchi e Verdi, mentre domani sarà la volta di Azzurri contro Rossi. Magnifico Messere di questa prima partita è  Leonard Bundu, un pugile sierraleonese naturalizzato italiano, di madre fiorentina, soprannominato "Il fiorentino d'Africa", diventato campione dell’Unione Europea dei pesi welter nel 2011, che si è detto "molto onorato di questo importante riconoscimento, sono molto amico di entrambe le squadre, in passato avevo avuto anche qualche proposta di giocare al Calcio Storico, ma oggi dico solo che vinca il migliore". Prima della partita il Sindaco Matteo Renzi ha dichiarato che "è una grande festa, con un magnifico corteo. Abbiamo battuto ogni record di vendita di biglietti. Abbiamo il tutto esaurito. Incrociamo le dita, tocchiamo ferro e speriamo in una bella partita".

Alle 18,23 fischio di inizio della partita, che durerà complessivamente 50 minuti, con 54 calcianti in campo, 27 per squadra.

I Verdi hanno ricevuto dal Pallaio immediatamente la palla.

Gioco fermo per i primi due minuti circa, con il pallone in mano ai Verdi, poi conquistato dai Bianchi ma solo per un tiro lungo, non andato a buon fine da parte dei Verdi.

Ore 18,28 dopo 4 minuti circa prima caccia portata a casa dai Bianchi.

Dopo qualche minuto un calciante Verde, Andrea Vigilanti viene portato via in barella, finendo all'Ospedale di Santa Maria Nuova con sospetto trauma cranico. Non è prevista nessuna sostituzione, quindi i Verdi giocheranno in 26 e i Bianchi in 27.

Più tardi un altro calciante Verde, Simone Ottini, si farà medicare all'ospedale.

Ore 18,30 dopo 7 minuti i Verdi pareggiano la partita grazie al calciante di origini albanesi Marsliny Sharra.

Gioco per il momento abbastanza corretto.

Al 13° minuto un calciante Verde rimasto a tappetto, rialzandosi ha qualche piccolo problemino a riprendersi, ma alla fine non è niente di grave e riprende a giocare regolarmente.

Ore 18,40 al 17° minuto caccia dei Bianchi, portata a segno da Ronaldo Scarpellini, che passano a 2 cacce contro 1 dei Verdi.

Ore 18,42 al 19° minuto una caccia sbagliata dei Verdi, fatta da Gianluca Lapi, porta mezzo punto ai Bianchi.

Subito dopo viene espulso un calciante Verde, Alessandro Pagliazzi, che per alcuni secondi ha fatto storie, non volendo uscire.
I Verdi giocano a questo punto con 2 uomini in meno rispetto ai Bianchi.

Ore 18,44 al 21° minuto i Bianchi mettono a segno un altra caccia portandosi a 3 cacce e mezzo.

Ore 18,47 al 25° minuto circa i Bianchi mettono a segno un altra caccia, portandosi a 4 cacce e mezzo contro una sola caccia dei Verdi.

Ore 18,51 al 28° minuto circa i Bianchi mettono a segno l'ennesima caccia, portandosi a quota 5 cacce e mezzo.

Subito dopo un calciante bianco viene richiamato dai giudici per un presunto colpo di karate sferrato verso un calciante Verde.

Ore 18,55 al 32° minuto i Bianchi non riescono a mettere a segno una caccia e quindi mezzo punto viene assegnato ai Verdi.

Ore 18,56 al 33° minuto i Bianchi conquistano un altra caccia, portandosi a quota 6 e mezzo contro 1 e mezzo dei Verdi.

Ore 19,02 al 38° minuto i Bianchi mettono a segno un altra caccia portandosi a quota 7 e mezzo, e i Verdi a 1 e mezzo.

Ore 19,03 al 39° minuto i Bianchi non riescono a portare a segno un altra caccia e quindi mezzo punto viene assegnato ai Verdi che così si portano a 2 cacce, di cui 1 conquistata grazie a due tiri errati dei Bianchi, veri dominatori di questa prima partita del Torneo 2012 del Calcio Storico Fiorentino.

A questo punto viene espulso il calciante Bianco,  Massimo Salvatore, in campo quindi ci sono 25 calcianti Verdi e 26 calcianti Bianchi.

Ore 19,07 al 44° minuto altra caccia dei Bianchi che si portano a quota 8 e mezzo.

Alle 19,13 pochi secondi prima della fine della partita, quasi al 50°, i Bianchi conquistano l'ultima caccia di questa prima partita, concludendo la partita con 9 cacce e mezzo contro le 2 cacce dei Verdi, di cui 1 conquistata grazie a due mezze cacce derivate da 2 errori dei Bianchi.

I Bianchi quindi conquistano l'accesso alla finale che si disputerà il 24 giugno.

In calcianti Bianchi che hanno segnato durante la partita sono: D'Eligio e Valleri ben 2 volte ciascuno, mentre una sola volta Pecchioli, Sebastiani, Romanelli, Grandis.

Domani, dopo la partita Azzurri-Rossi, sapremo con chi combatteranno i Bianchi nella finale.

Al termine della partita il Sindaco Renzi, conversando con i giornalisti, ha voluto rimarcare la sua piena soddisfazione "è stata giocata una bella  partita. La differenza in campo era quella che ci aspettavamo, nel senso che i Bianchi meritavano di vincere, Padre Giuseppe, Priore di Santo Spirito sarà d'accordo, ma anche i Verdi hanno giocato una partita onorando il Calcio Storico. Il nuovo regolamento ha funzionato l'hanno scorso e ha funzionato quest'anno, Michele Pierguidi ha fatto un grande lavoro. I 4 colori stanno iniziando a fare un investimento. I Presidenti dei 4 colori, assieme a tante altre persone, stanno restituendo il Calcio Storico alla città".

Per il Presidente del Calcio Storico Michele Pierguidi "oggi i calcianti si sono comportati in modo egregio e se ci sarà da vedere qualcosa lo potremo fare anche dopo la partita grazie all'ausilio delle telecamere. Vogliamo in tutti i modi anche le piccole scorrettezze ma non mi pare oggi ci siano state".

La partita odierna è stata l'ultima partita giocata dal calciante di parte Verde Gianluca Lapi, che a 50 anni, lascia definitivamente il gioco attivo. Anche oggi ha giocato la partita completamente scalzo.

Appuntamento a domani, domenica 17 giugno, sempre in diretta da Piazza Santa Croce, con gli aggiornamenti di Stamp Toscana, curati da Franco Mariani, a partire dalle ore 17 circa.

16 Giugno Calcio Storico Bianchi-Verdi: iniziato ingresso corteo in campo
16 Giugno E' l'ora del Calcio Storico Fiorentino
13 Giugno E se anche i calcianti si dichiarassero gay?

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »