energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Calenzano:Rossi Prodi e Butini vincono il concorso nuova chiesa Notizie dalla toscana

Si è concluso oggi pomeriggio il concorso di progettazione ad inviti bandito dall’Arcidiocesi di Firenze per il progetto del nuovo complesso parrocchiale da realizzare nel territorio della Parrocchia di San Niccolò a Calenzano.  Ha vinto il progetto presentato dall ' arch. Fabrizio Rossi Prodi con opere artistiche di Giorgio Butini. La scelta di selezionare il progetto tramite un concorso di progettazione si inserisce nella volontà della Arcidiocesi fiorentina di ricostruire un rapporto positivo e fecondo con l’architettura e l’arte contemporanee. L’opera, che sarà realizzata grazie al contributo della Conferenza Episcopale Italiana proveniente dall’otto per mille del gettito irpef, vedrà sorgere la nuova chiesa e i locali parrocchiali al centro dell’area di sviluppo urbano dell’abitato, in prossimità della nuova biblioteca e della sede universitaria.

Erano stati invitati a partecipare l’Arch. Fabrizio Donzellini, l’Arch. Simona Livi, l’Arch. Antonio Marchesi, l’Arch. Fabrizio Rossi Prodi e l’Arch. Paolo Zermani. Ciascun progettista invitato ha potuto presentarsi come singolo concorrente o costituire un raggruppamento e ha dovuto avvalersi dell’apporto della collaborazione di un consulente teologico-liturgico. A ciascun partecipante è stato chiesto di produrre un’ipotesi progettuale corredata da un programma iconografico, avvalendosi dell’opera di almeno un artista: tra gli artisti Enrico Savelli, Paolo Borghi, Giorgio Butini, Mirta De Simoni, Luca Viviani.

La giuria, nominata dal Cardinal Betori, è stata presieduta dal Vescovo Ausiliare di Firenze, Mons. Claudio Maniago, e composta da Mons. Timothy Verdon, Direttore dell’Ufficio Diocesano per l’Arte Sacra e i Beni Culturali Ecclesiastici, dal Direttore dell’Ufficio Liturgico Diocesano, dal Parroco e dal Coordinatore del Consiglio Pastorale Parrocchiale di San Niccolò a Calenzano, dal Responsabile Assetto del Territorio del Comune di Calenzano, da un professionista indicato dall’Ordine Provinciale degli Architetti e da uno indicato dall’Ordine Provinciale degli Ingegneri.

Al termine di quattro incontri durante i quali la giuria ha potuto analizzare le soluzioni architettoniche e le opere d’arte proposte è risultato vincitore il progetto presentato dall’Arch. Fabrizio Rossi Prodi con opere artistiche di Giorgio Butini. Al secondo posto si è classificato il progetto del raggruppamento guidato dall’Arch. Paolo Zermani con opere artistiche di Paolo Borghi e al terzo posto il progetto del raggruppamento guidato dall’Arch. Simona Livi con opere artistiche di Luca Viviani e Laura Bartolini.

I risultati del concorso saranno presentati a S. Em.za il Cardinal Betori perché possa attivare le procedure previste in vista delle necessarie verifiche e precisazioni per arrivare all’ipotesi progettuale definitiva che dovrà essere realizzata. La presentazione pubblica avverrà dopo un prossimo incontro con i vincitori del concorso.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »