energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Campi elettromagnetici, seminario sui possibili danni alla salute Cronaca

Firenze – Consocere caratteristiche ed effetti dei mezzi di comunicazione via etere, attraverso campi elettromagnetici, per fare un uso più consapevole e razionale dei cellulari e dei dispositivi wi-fi.  E’ la finalità di un seminario scientifico in programma a Firenze il 26 novembre pomeriggio. Parteciperà il professo Dominique Belpomme, oncologo di fama europea da anni impegnato nello studio delle interazioni uomo-campi elettromagnetici.

Ogni tecnologia ha i suoi effetti ed interazioni con l’essere umano e la sua biologia. E’ anche il caso delle onde elletromagnetiche sfruttate dalla telefonia mobile e dalle reti wi-fi (wireless) per accedere ad internet, la cui densità territoriale è notevolmente aumentata negli ultimi anni (elettrosmog). Mercoledì 26 novembre alle 17:30 al circolo La Gabbia Matta, in via dei Pucci 4/a la LEF organizza un seminario “I danni delle onde elettromoagnetiche con particolare attenzione per i cellulari e i campi magnetici wi-fi”. Un’occasione per conoscere le interazioni della tecnologia sfruttata dai dispositivi di comunicazione che utilizziamo tutti i giorni,  curata del dott. Marinelli ricercatore CNR e del dott. Burgio del Comitato scientifico dell’ISDE (Medici per l’ambiente – www.isde.org).

mobile phone brainTra i relatori il prof.  Dominique Belpomme, oncologo di fama europea, dal 2004 consigliere scientifico presso la Commissione eurppea, membro di numerose società scientifiche internazionali e presidente della Artac, Associazione per la ricerca terapeutica anti-cancro, fondata nel 1984.
Gli organizzatori invitano i partecipanti a fermarsi, al termine del seminario, alla cena organizzata (prenotazioni  al numero telefonico 055 285407) per favorire lo sviluppo di contatti e conoscenze sugli argomenti trattati.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »