energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Campi estivi in Calabria per salvare le tartarughe marine Ambiente, Notizie dalla toscana

Castelfranco di Sotto – Il Comune di Castelfranco di Sotto promuove i “Campi estivi di volontariato Legalità e Ambiente – WWF Tartarughe marine Caretta caretta” per promuovere la cultura della legalità, dell’antimafia e del rispetto dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile nonché favorire lo sviluppo dell’istruzione. Il progetto è aperto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni del Comune di Castelfranco di Sotto, in collaborazione con WWF Italia – Provincia di Crotone (Calabria) che monitora costantemente l’Area Marina Protetta più grande d’Italia di Capo Rizzuto

I partecipanti alloggeranno presso il Centro C.E.L.A. (Centro di Educazione alla Legalità e all’Ambiente), un bene sequestrato alla mafia (ex supermarket) in località San Leonardo di Cutro, a soli 200 metri dal mare, e affidato in comodato d’uso al WWF di Crotone. I volontari, in collaborazione con gli esperti del WWF di Crotone, i tecnici dell’AMP Caporizzuto e le guardie ecologiche volontarie, monitoreranno il territorio con particolare attenzione alle aree di particolare prestigio ambientale, naturalistico e storico.

Il progetto di formazione, da svolgersi a fine agosto, ha anche l’obiettivo di favorire esperienze di crescita personale insieme a giovani provenienti da tutta Italia. Durante il campo è prevista inoltre una visita alla cooperativa Libera Terra di Isola Capo Rizzuto e ai terreni confiscati all’ndrangheta calabrese e che adesso sono diventati campi coltivati a biologico.

Il periodo di svolgimento dei Campi può essere a scelta nella settimana dal 20 al 26 agosto 2017 oppure dal 27 agosto al 1° settembre. Grazie alla collaborazione che intercorre tra gli organizzatori dell’iniziativa e il Comune di Castelfranco, ci saranno delle agevolazioni per i ragazzi castelfranchesi che vorranno partecipare, tra cui la possibilità di avere tre posti riservati per prendere parte a questa esperienza unica.

Per partecipare ai campi estivi o avere informazioni è necessario rivolgersi all’Ufficio URP urp@comune.castelfranco.pi.it (tel. 0571.487250). Possono fare domanda tutti i residenti nel Comune di Castelfranco di Sotto, dai 18 ai 30 anni compiuti al 31 dicembre 2016. Le spese soggiorno per singola persona sono di Euro 300 (comprensivo di vitto, alloggio, tessera WWF e assicurazione) + spese viaggio (volo Pisa-Lamezia Terme A/R a carico del partecipante).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »