energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Campi estivi per “calciare la disabilità” Società, Sport

Firenze – L’Associazione allenatori di calcio promuove il progetto “Calciando la disabilità” che nasce dalla collaborazione con quattro associazioni sportive presenti sul territorio con l’obiettivo di organizzare, in sinergia, campi estivi per ragazzi e ragazze diversamente abili, con la partecipazione di ragazzi normodotati.

Si sono svolti quattro campus in collaborazione con : Totti Soccer School a Mosciano Sant’Angelo (Perugia) dal 21 al 28 giugno 2014; Asca a Savignano sul Rubicone dal 13 al 20 giugno; Borgo Solestà dal 5 al 7 settembre 2014 ed a Ovada dal 21 al 25 luglio 2014.

I quattro gruppi raggiungeranno Coverciano domenica prossima per una giornata all’insegna del divertimento e dei sani valori dello sport.

Questo il programma.

DOMENICA 10 MAGGIO. Ore 10,30 in campo (esercizi di psicomotricità/coordinazione); ore 13 pranzo; ore 14,30 visita al museo del calcio; ore 15,30 in campo (mini tornei); ore 18 consegna attestati, premiazione e saluto ai ragazzi partecipanti ai campus.

LUNEDI’ 11 MAGGIO. Convegno “Integrazione del calciatore con disabilità, attraverso lo sport. Modalità ed obiettivi in campo e fuori”. Ore 10 presentazione e saluto delle autorità; ore 10,15 relazione dei tecnici dei quattro campus di calcio integrato sui vari modelli operativi nelle quattro realtà : integrazione, calcio unificato, il ruolo dei partner, quale strada perseguire; ore 11,45 intervento relatori (Barbara Benedetti, docente; Marisa Arpella, presidente UniPV; medico CIP, staff tecnico dei quattro campus.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »