energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Campionati allievi ed esordienti, ecco i toscani selezionati Breaking news, Sport

Firenze –  Sabato 8 e domenica 9 luglio a Terme di Comano (Trento) saranno disputati i campionati italiani di ciclismo sia per allievi che per esordienti (“primo” e “secondo anno”). Sabato saranno in palio i tre titoli femminili; domenica i tre maschili.

Su indicazione dei tecnici delle due categorie – Flavio Pagliaccia di Sesto Fiorentino per gli allievi e Claudio Rovina di Buti per gli esordienti – oggi lunedì il Comitato toscano ha diramato l’elenco dei corridori selezionati per i due titoli esordienti e per quello allievi maschili.

Per gli esordienti i 10 prescelti del primo anno – tutti molto validi e rappresentano dieci società diverse – svettano i nomi del campione regionale Federico Savino di Migliarino Pisano che vanta ben 15 successi ed è uno dei maggiori favoriti nella clrsa per il tricolore; Edoardo Bartalesi con 4 vittorie e Alessandro Zanetti con due affermazioni.

Questa la squadra : Edoardo Bartalesi (UC. Rosignano); Tommaso Catarzi (SS. Aquila Ponte a Ema); Lorenzo Conforti (G.S Iperfinish Stabbia); Leonardo Giusti (Ciclistica Montecarlo Lucca); Davide Leonardi (U.C.Cinquale); Iacopo Militello (GS. Gastone Nencini Barberino di Mugello); Filippo Ricci (Team Stradella); Federico Savino (UC. Coltano Pisa); Marco Serni (UC. Donoratico) e Alessandro Zanetti (Butese).

Riserve : Alessio Frius (Team Valdinievole); Niccolò Sitera (“Fosco Bessi” Calenzano) e Alessio Cristalli (Pedale Toscano Ponticino Arezzo).

——————————

Tra i 10 esordienti del secondo anno in primo piano il campione regionale il livornese Tommaso Panicucci con 8 vittorie. Dietro di lui in tanti vantano giuste aspirazioni tra i quali Vincenzo Russo 4 successi e Enzo Cesari con 2 affermazioni. Anche questa rappresentativa è formata da 10 corridori di 10 società diverse. Forse ha prevalso la teoria, oltre ad una valutazione tecnica, di dare a più società possibili questo momento di visibilità.

Questa la squadra: Lorenzo Boschi (Pol. Milleluci Casalguidi); Lapo Matteo Bozicevich (Team Stradella); Enzo Cesari (Campi Bisenzio); Andrea Bernardini (“Bessi” Calenzano); Francesco Castaldo (Arezzo Bike); Tommaso Panicucci (UC. Donoratico); Vincenzo Russo (UC. Empolese); Luca Tornaboni (Butese); Luca Testi (Pol. Albergo Arezzo); Tobia Zingoni (GS. Iperfinich Stabbia).

——————————–

La rappresentativa allievi è formata da 11 corridori. Al vertice in modo assoluto Antonio Tiberi campione toscano con 11 successi e forse l’allievo più in forma e plurivittorioso a livello nazionale. Insomma è uno dei grandi favoriti del campionato italiano. Sulla carta la formazione toscana è tra quelle più accreditate e sono tanti quelli attesi con fiducia come Giosuè Crescioli (6 vittorie) e Francesco Della Lunga (4 successi). Due compagni di squadra sono Baglioni e Della Lunga (Pedale Toscano Ponticino) e Benedetti e Tiberi (Olimpia Valdarnese).

Questa la squadra : Enrico Baglioni (Pedale Toscano Ponticino Arezzo); Gregorio Butteroni (Ciclistica Cecina); Marco Benedetti (Olimpia Valdarnese Montevarchi); Giosuè Crescioli (UC. Empolese); Francesco Della Lunga (Pedale Toscano Ponticino); Marco Cecchi (Montecarlo Lucca); Tommaso Dati (Ciclistica San Miniato-Santa Croce); Emanuele Galli (“Bessi” Calenzano); Alessio Riccardi (Pozzarello Pistoia); Antonio Tiberi (Olimpia Valdarnese); Lorenzo Peschi (Big Hunter Seano).

Riserve : Samuele Gimignani (SS. Aquila Ponte a Ema); Alessio Pisani (Montecarlo Lucca); Tommaso Pozzolini (Butese).

———————————–

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »