energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Campionati assoluti indoor al Match Ball, entrano in scena i big Sport

Accompagnati da alcune sorprese e da molte conferme, i XXXV Campionati Toscani Assoluti Indoor–Trofeo Centro Arredotessile si avviano a vivere le fasi decisive nella seconda settimana di gara che culminerà con l’assegnazione nel week-end dei 7 titoli regionali in palio (Open e III categoria, maschile e femminile oltre ai 3 titoli di doppio: maschile, femminile e misto). C’è molta attesa per l’ingresso in scena dei ‘big’, parliamo su tutti dei favoriti della vigilia Marco Simoni e Alexia Virgili, entrambi fiorentini, che esordiranno venerdì nei rispettivi match dei quarti e in due tabelloni che si annunciano equilibrati.

“Mi sembra che a livello maschile ci sia quest’anno maggiore qualità in quanto a partecipanti – dice Marco Simoni, campione italiano di II categoria – Per me sarà già un primo turno complicato perché ai quarti incontrerò Davide Bramanti, che ha classifica 2.3 ma che gioca come un 2.1 ed è in ottima condizione. Vincendo con lui al secondo turno dovrei incontrare un tennista molto tecnico come Adelchi Virgili. Il titolo italiano conquistato lo scorso anno? Non lo vedo né come un punto di partenza né come un punto di arrivo, ma solo come un grande risultato della mia carriera tennistica”.

“Rispetto all’edizione 2012 non ci saranno avversarie di alta classifica, e tuttavia sarà importante partire con il piede giusto – dice Alexia Virgili (nella foto in basso), 27 anni, vice-campionessa a squadre di serie A/1 con il Tc Prato – In tabellone sono presenti giovani molto brave, parlo di Giulia Mastellone, con la quale non ho mai giocato, e di Jessica Pieri, che invece conosco e che pratica un bel tennis. L’essere impegnata anche nel doppio femminile e nel misto mi imporrà di gestire al meglio le risorse fisiche, ma proverò a conquistare il mio quarto titolo di singolare ai Toscani, una manifestazione che dovrebbe aumentare di montepremi per accogliere davvero, soprattutto a livello femminile, quelle che sono le nostre migliore tenniste”.

Nel frattempo, ultimate le gare di qualificazione, stanno entrando nel vivo i tabelloni dei quattro tornei di singolare. Nell’Open maschile si è messo in bella mostra il qualificato Federico Tocci del Tc Time Out Firenze, classifica 3.2, che prima ha eliminato il campione toscano under 14 Tommaso Schold (62, 36,62), e poi ha superato anche il quotato 2.7 Daniele Tozzi con un doppio 63,63. In luce anche un altro giovane interessante del panorama toscano, il santacrocese Alessandro Prosperi, allievo del maestro Matteo Catarsi, che si è preso i lusso di sconfiggere al primo turno il campione tosano di quarta categoria 2011, il fiorentino dell’Anchetta Daniel Giunti (64,67,62), per ripetersi con Giulio Sarti (60, 1-0 ret.),arrivando così a sognare un posto negli ottavi di finale. Bella anche l’impresa del 48enne Marco Galli, che ha superato due turni del tabellone principale (di cui uno per rinuncia dell’avversario) prima di arrendersi a Francesco Vitulli (64,60).

Nel femminile, sempre a livello Open, bella la vittoria della fiorentina Chiara Trovi sulla termale dello Sporting Club Montecatini Costanza Magazzini (63, 46,63). Al prossimo turno la Trovi affronterà la vincente (nella foto in alto) della sfida tra la pratese Claudia Romoli e la pistoiese Letizia Lo Re. Contro i pronostici anche la vittoria dell’altra termale Giulia Cappelli (Ct Montecatini, classifica 3.1), che uscita dalle qualificazioni ha sorpreso per 36, 64, 63 la massese Giulia Cerutti, categoria 2.7.

Nella III categoria maschile, esordi sul velluto per il n.1 Leonardo Bartolozzi del Match Ball Firenze (62,60 su Luca Moretti) e per il n.2 del seeding, l’altro fiorentino di casa Stefano Iacobelli (con il suo avversario Christian Bottegai della Polisportiva Curiel Pontassieve costretto al ritiro sul 4-2 del primo set a favore di Iacobelli). Nel femminile, l’exploit della settimana porta la firma dell’amiatina Alessandra Ronconi che al termine di una vera battaglia (46,61,75) ha fatto fuori la n.4 del seeding, l’empolese Giulia Barsotti. Bene anche la fiorentina Matilde Gozzini, impostasi per 61,76 sulla n.8 del tabellone, la pisana Arianna Bigotti.

Foto addetto stampa

tennis_allesia_virgili.jpeg

Print Friendly, PDF & Email

Translate »