energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Campionato toscano Motocross, ultima prova a San Miniato Breaking news, Sport

San Miniato – Un appuntamento da non perdere, per tutti gli appassionati e i semplici simpatizzanti, quello di sabato 29 e domenica 30 settembre, a San Miniato, nel crossodromo di Santa Barbara, dov’è in programma l’ultima prova del campionato toscano Motocross.  Lo spettacolo motoristico, dopo i precedenti round stagionali, fa tappa sulla pista del Comune di San Miniato gestita dal Moto Club Pellicorse, organizzatore dell’evento, il quale sarà protagonista anche con la sua gremita squadra di portacolori in gara, molti dei quali spiccano nelle varie classifiche di campionato.  Numeri molto positivi sono attesi sul bel circuito pisano per questa volata finale della stagione in cui il programma domenicale vede diverse sfide, con impegnate le categorie Challenge (+ Lic. Amatori) MX1-MX2, Epoca, Primi Campionato Passi, Trofeo Toscana Open e Trofeo Toscana Super Mini. Tra i favoriti vanno citati Andrea Corsini (AM Colli Fiorentini – Honda), Duccio Versi (MC San Quirico d’Orcia – Husqvarna) e Lorenzo Burberi (MC Sparks Reggello – Honda) per la classe Challenge Under 35 MX1. Gian Franco Marcheselli (MC Nico Martinelli – Suzuki), Samuele Cherubini (MC Sparks Reggello – Yamaha) e Marzio Grassini (MC Sparks Reggello – Ktm) sono i candidati alla vittoria finale per la classe Challenge Over 35 MX1. Fabio Veltroni (AM Aretina – Honda), Marco Puccetti (MC Sparks Reggello – Ktm) e Federico Casini (MC Pellicorse – Kawasaki) lo sono per la Challenge Over 35 Dil. MX1. Jonathan Pedonese (AM Perla del Tirreno – Yamaha), Davide Rosi (MC Etruria – Husqvarna) e Tommaso Palavisini (MC Pellicorse – Honda) sono i prim’attori in classe Challenge Under 23 MX2. Mattia Ferri (MC True Riders – Yamaha), Nico Salieri (MC True Riders – Yamaha) e Alessio Prussi (MC Bulldog Stella Azzurra – Honda) sono tra i più forti della classe Challenge Under 35 Dil. MX2. Tra i protagonisti della classe Challenge Over 35 MX2 vi sono Valerio Nesi (MC Prato – Ktm), Daniele Lodovichi (AM Aretina – Yamaha) e Simone Piccioli (MC Sparks Reggello – Yamaha). E ancora, la classe Challenge Over 35 Dil. MX2 con Andrea Benedetti (MC Prato – Kawasaki), Daniele Venuta (MC Torre della Meloria – Kawasaki) e Alessio Tenti (MC Etruria – Kawasaki). Roberto Cancelli (MC Pantera – Aprilia) è l’unico contendente della 50cc Epoca, mentre in classe 125 Storica dell’Epoca, vi saranno i veterani Alessandro Orbati (AM Aretina – Villa), Aldo Mezzedimi (MC Poggibonsi – Suzuki) e Giorgio Orbati (AM Aretina – Villa). Sempre rimanendo in tema di Epoca con le moto che hanno fatto la storia di questo sport degli anni e persino dei decenni scorsi, vi saranno tra i primi a dare sfoggio delle proprie moto e della loro classe, Tiberio Coddi (MC Pantera – Ancillotti), Vito Pepe (AM Aretina – Villa) e Giuseppe Angelotti (AM Perla del Tirreno – Tgm) per la 125 Storica. E poi ancora Alessio Migliorini (MC M. Pistoiese – Ktm), Mauro Romano (MC Poggibonsi – Yamaha) e Sergio Spinelli (MC Pellicorse – Yamaha)  per la 125. L’Epoca continua con Riccardo Giannecchini (AM Perla del Tirreno – Yamaha), Alessio D’Alessandro (AM Perla del Tirreno – Suzuki) e Pietro Pardini (AM Perla del Tirreno – Honda) tra i protagonisti della 125 D. Ancora moto d’Epoca per citare alcuni top riders della Oltre 125, con Claudio Giachi (MC Due Due Due – Yamaha), Graziano Gangi (AM Aretina – Yamaha) e Riccardo Boschi (MC Due Due Due – Yamaha), mentre per la Oltre 125 D troveremo Frank Philippaerts ((AM Perla del Tirreno – Yamaha), Cesare Del Polito (MC Versilia Corse – Suzuki) e Simone Gonnelli (White Blue Team – Yamaha. Altri protagonisti come Lorenzo Batoni (MC America Racing – Yamaha), Riccardo Tenti (MC Brilli Peri – Husqvarna) e Tommaso Pieri (MC America Racing – Yamaha) saranno al via nel Trofeo Toscana 2T 125, e altri nella 4T Open, come Leonardo Lazzeri (AM Aretina – Kawasaki), Matteo Pini (AM Aretina – Honda) e Niccolò Salvatori (MC America Racing – Yamaha). Le ostilità si apriranno a metà mattinata e andranno avanti fino al pomeriggio, quando saranno assegnati altri preziosi punti per l’assegnazione dei titoli di campioni toscani Motocross 2018. Il biglietto di entrata ha un prezzo popolare, tra i 5 ridotti (per Donne, Tesserati FMI e Bambini) e i 10 euro il biglietto intero.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »