energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Cane assassino ringhia anche al cognato dell’uomo ucciso a Biscottino Notizie dalla toscana

Il cognato di Vito Guastella, l’uomo ucciso da 8 cani nel piazzale di una ditta di spedizioni a Biscottino (Livorno), è stato quasi aggredito, anch’esso, da un cane. Stava cercando di portare un mazzo di fiori nel luogo in cui il cinquantenne ha perso la vita quando un cane gli ha ringhiato contro con ferocia. L’animale, l’unico del branco a non essere sato ancora catturato, girava nel piazzale, mentre gli altri 7 sono tutti stati rinchiusi in un canile.

Foto: www.tuttozampe.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »