energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cango: le Variazioni Goldberg per corpo danzante e pianoforte Spettacoli

Firenze -Prosegue il Festival La democrazia del corpo 2018, diretto da Virgilio Sieni, con una protagonista della danza internazionale. Nel quadro del “Progetto Goldberg”, Adriana Borriello, formatasi alMudra di Béjart e tra i fondatori del gruppo Rosas di Anne Teresa de Keersmaeker, presenta sabato 6 ottobre ore 21 a Cango Duo Goldberg, concerto per due strumenti: un corpo e un pianoforte.

Adriana Borriello e Gilda Buttà incarnano le “Variazioni Goldberg” di J.S. Bach, agli spettatori la possibilità di lasciarsi “toccare” dai due corpi in scena, quello della coreografa nell’atto di danzare e della pianista nell’atto di suonare. E di aderire empaticamente al dialogo tra questi due diversi modi di incorporare la musica. Al termine dello spettacolo la coreografa incontra il pubblico.

La Borriello conduce, inoltre, un percorso di trasmissione per danzatori in residenza a Cango che ha come esito la creazione site specific Goldberg Variationen: studi sul corpo musicale (mercoledì 10 ottobre ore 21). Il lavoro sul corpo musicale si origina nel principio d’identità tra movimento e suono, entrambi spazio-tempo in atto,nel visibile e nell’invisibile: la danza diventa così musica che s’incorpora e si “vede”. Al termine della creazione site specific la coreografa incontra il pubblico.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »