energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Canone Rai e carrozzerie, vincono gli artigiani Notizie dalla toscana

Due vittorie importantissime sono arrivate perla Cna di Siena e per tutti i suoi artigiani. La prima riguarda i bollettini Rai, l’altra la tutela delle piccole carrozzerie e dei consumatori contro la potenza delle grandi compagnie assicurative. Grazie anche alle fortissime pressioni dell’associazione la Rai ha dunque tolto l’obbligo del pagamento del canone speciale per il solo possesso del computer in azienda, anche se collegato ad internet, purché non abbia degli speciali adattamenti tali da renderlo atto a ricevere il segnale tv, ovvero solo alcuni casi particolari e limitatissimi. Per la Cna di Siena tutto ciò è motivo di grande orgoglio, in quanto fin dalle prime scritture del provvedimento era stata intrapresa una dura campagna di comunicazione contro quello che l’associazione e gli artigiani consideravano un autentico agguato alle tasche delle imprese, un assurdo balzello non dovuto. L’orgoglio è ancora maggiore in quanto Cna Siena (assieme alle associazioni Cna di Grosseto, Arezzo e Confartigianato Siena) è stata fra le prime in Italia a dare il via a questa rivolta. Un’altra grande vittoria della Cna riguarda le piccole carrozzerie. La commissione X del Senato ha infatti approvato l'emendamento di soppressione del comma 2 dell'articolo 29 del decreto liberalizzazioni. E’ una grande vittoria per le imprese italiane della carrozzeria e per le associazioni nazionali di categoria unite e convinte che hanno promosso e guidato in prima linea questa battaglia contro quello che poteva diventare uno strapotere delle grandi compagnie assicurative, contrario allo spirito del “Salva Italia” e quello della Cna, che vuole una vera liberalizzazione del mercato dell’autoriparazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »