energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Canoni affitto, a Firenze in leggero rialzo Breaking news, Economia

Firenze – Aumento, seppur leggero, nei primi sei mesi del 2016 rispetto al secondo semestre 2015, per i canoni di locazione di Firenze: +3,4% sui bilocali e +2,7% sui trilocali. A renderlo noto, l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, secondo cui la “macroarea” cittadina che ha visto un aumento più consistente è stata quella di Poggio-Imperiale-Bandino: +10,5% per i bilocali e +3,4% per i trilocali. Nella zona si registra una bassa offerta di immobili in affitto e una domanda in elevata. Il primo dato è correlato, come ricorda l’Ufficio Studi del Gruppo Immobiliare, al fatto che molti proprietari si stanno indirizzando all’affitto di casa vacanza o B&B soprattutto nelle zone più vicine alle aree centrali. Sulla domanda pesa anche la presenza della Scuola Americana.

Una performance segnata dal rialzo si registra anche per la macroarea di Campo di Marte (+3,7% per i bilocali e +2,1% per i trilocali) e per quella dell’Isolotto, cui, a fronte di canoni stabili per i bilocali, aumentano del 7,7% i trilocali. In quest’ultima macroarea sul mercato delle locazioni si segnala una buona domanda ma una bassa offerta, che come usuale sta determinando un rialzo dei valori. In questo caso, fra i motivi della numerosità delle richieste, è il fatto che non lontano sorgono le sedi di Gucci e Prada; ciò comporta una buona domanda di affitto da parte di lavoratori fuori sede. Il taglio più locato è il trilocale, che rappresenta il 40,4% delle richieste, seguito dal quattro locali con 22,8% . Si stipulano soprattutto contratti a canone libero e concordato (39,7%). I canoni medi di locazione sono di 620 € al mese per un bilocale e 710 € al mese per un trilocale. Il tempo speso per affittare un immobile può arrivare a circa 46 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »