energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Canottaggio: buoni piazzamenti Canottieri ai mondiali under 23 Sport

Firenze – Nessuno dei cinque atleti della Canottieri Firenze, Iacopo Mancini, Pietro Zileri, Alberto Dini, Neri Muccini e Beatrice Arcangiolini è riuscito a salire sul podio ai mondiali under 23 disputati in Bulgaria e riservati alle categorie pesi leggeri, maschili e femminili.

Comunque hanno ottenuto buoni ed importanti piazzamenti in quanto si trattava di campionati del mondo. Pietro Zileri ha chiuso quinto nel quattro senza. Entrato in finale dopo un ottimo recupero, ha chiuso al secondo posto dietro al Canada. Quindi quinto assoluto dietro a Romania, Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti e davanti alla Spagna.

Iacopo Mancini è stato sesto nel quattro di coppia, equipaggio che giunge in finale sempre dalla porta principale (secondo in batteria e terzo in semifinale) per chiudere poi il proprio mondiale al sesto posto dietro a Canada, Nuova Zelanda, Australia, Polonia e Ucraina.

Alberto Dini e Neri Muccini hanno conquistato il settimo posto nell’otto : l’ammiraglia dei due fiorentini, rispettivamente capovoga e numero sette, ha chiuso in bellezza dominando la finale B e accaparrandosi il settimo posto complessivo (davanti a Croazia, Ucraina, Polonia e Bulgaria). Ma si è trattato di un mondiale amaro, dal momento che nel recupero valevole per l’accesso in finale gli è sfuggita la qualificazione per appena 13 centesimi in favore  della Francia (poi sesta in finale) a meno di due secondi dagli Stati Uniti poi argento in finale dietro a Germania e davanti alla Russia.

Comunque i due giovani atleti della Canottieri Firenze hanno accumulato esperienze nuove e preziose essendo solo al primo anno nella categoria under 23 come, del resto, i loro compagni di barca.

Infine  Beatrice Arcangiolini è nona nel quattro senza femminile. Quinta in batteria e quarta nei recuperi in finale B, la fiorentina partiva bene e restava attaccata su tutta la finalina alle battistrada Romania e Francia chiudendo in terza posizione, nona complessiva davanti ad Ucraina e Russia.

—————-

Archiviato il mondiale under 23, ora per alcuni atleti biancorossi potrebbero aprirsi le porte della nazionale senior in preparazione ai mondiali assoluti (valevoli anche per le prime qualificazioni olimpiche) che si terranno in Francia a fine agosto e primi settembre.

Per quanto riguarda invece il prossimo appuntamento per gli atleti della Canottieri Firenze in maglia azzurra, sarà dal 6 al 9 agosto a Rio de Janero : sul bacino olimpico, che l’anno prossimo ospiterà il canottaggio ai Giochi, si svolgeranno i mondiali juniores dove gareggeranno Dario Favilli (iridato nel 2014 nel quattro con), Leonardo Pietro Caprina (argento nel 2013 e bronzo nel 2014 nell’otto) ed il timoniere Niccolò Mncusi (iridato nel 2013 nel quattro, e il bronzo nel 2014 nell’otto).

——————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »