energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Canottieri Firenze: quinto tricolore per Fabrizio Caselli Sport

Firenze – Un titolo italiano, una medaglia di bronzo e due quattro posti è stato il bilancio della Canottieri Firenze ai campionati italiani di società (categorie open e riservati a quegli atleti che nel corso della stagione non hanno vestito la maglia azzurra ai campionati nelle varie categorie) e pare-rowing svoltosi a Ravenna.

Il titolo italiano è stato conquistato da Fabrizio Caselli nel singolo para-rowing AS (voga solo braccia) raggiungendo così il quinto tricolore consecutivo. L’atleta mugellano in occasione dei mondiali ad Aiguebelette (Francia) si è qualificato con il singolo azzurro per le paralimpidi di Rio de Janero del 2016.

A Ravenna Caselli ha dominato infliggendo oltre 27” al torinese Davide Dapretto ed oltre 40” al padrone di casa Sergio Emilio Bartolini. Con questo titolo per Caselli, contando anche i successi agli italiani indoor rowing, si tratta complessivamente del nono tricolore conquistati in appena cinque anni.

La medaglia di bronzo, sempre nella categoria para-rowing, è stato conquistata da Matteo Bulli e Damiano Di Iorio nella specialità del GIG a quattro LTA per disabili intellettivi. Timonato dal giovane Andrea Raimondi biancorosso alla prima esperienza al timone di Bulli e Di Iorio, in barca con altri due atleti di Armida Torino e Gavirate, hanno chiuso al terzo posto.

I due quattro posti nei tricolori di società sono di Damiano Sibillo, Niccolò Mori, Federico Dini e Giacomo Braghiroli della Canottieri Firenze sul quattro senza e sul quattro con sempre con  Andrea Raimondi.

Le due “medaglie di legno” bruciano particolarmente per i quattro biancorossi che in entrambi i casi restano giù dal podio per soli due secondi e mezzo.

Ai campionati italiani erano abbinati anche il Meeting nazionale allievi e cadetti e la fase finale del Trofeo delle Regioni quest’ultima manifestazione riservata alle selezioni regionali.

Nel primo caso la Canottieri Firenze si è accaparrata un oro con Umberto Parducci nel singolo cadetti; tre argenti (Iacopo Burigana nel 7.20; allievi B2 Filippo Rossi e Michele Accolti Gil nel due senza; cadetti Tommaso Pasquini nel  singolo allievi C) ed un bronzo (con Leopoldo Von Graf nel 7.20 cadetti); nelle gare del Trofeo delle Regioni con i colori della Toscana sono argento Rossi e Parducci nel quattro senza Cadetti e Raimondi al timone dell’otto Ragazzi; mentre conquistano il bronzo nell’otto cadetti Von Graf ed Accolti Gil.

Sabato e domenica prossima a Palermo sul tratto di mare di Mondello appuntamento con i campionati italiani in Tipo Regolamentare su barche da mare.

———————–

Print Friendly, PDF & Email

Translate »