energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Capannori: l’informazione turistica diventa multimediale Notizie dalla toscana

Capannori – L’informazione turistica a Capannori diventa multimediale. E’ ai blocchi di partenza il progetto ‘Capannori Infotec’ finanziato dalla Regione Toscana che prevede la realizzazione di strutture informative eco-sostenibili accessibili anche ai disabili, dotate di postazioni informatiche e collegamento wi-fi gratuito, ‘punti naturali’ di accoglienza turistica a impatto zero e totem con display di tipo touchscreen. Grazie a ‘Capannori Infotec’ si darà vita anche ad una rivoluzione in fatto di segnaletica turistica, poiché sarà installata una nuova cartellonistica sia ‘di benvenuto’, con grandi cartelloni (2 metri per 3 metri), che riportano immagini e slogan posizionati sulle strade comunali principali ai confini con i comuni limitrofi, sia ‘di avvicinamento’ ai più importanti siti paesaggistici, turistici, culturali, sportivi del territorio e che illustrano i percorsi e gli itinerari tematici come la Via Francigena o la via della Buona Acqua. Dopo l’approvazione del progetto esecutivo i lavori per la costruzione della moderna rete di informazione turistica multimediale, per la quale saranno investiti 331.380 euro, di cui 198.828 euro, pari al 60%, di provenienza regionale, prenderanno il via  a breve.

“Con questo innovativo  progetto  – afferma l’assessora al marketing territoriale e al turismo, Serena Frediani -, compiamo un vero e proprio salto di qualità per l’accoglienza turistica a Capannori. Con l’installazione di una nuova e bella cartellonistica sarà notevolmente migliorata l’accoglienza e facilitato il raggiungimento dei luoghi turistici più importanti”.

Il progetto prevede la realizzazione di  due punti Infotec, piccole ‘casette’ in acciaio inox rivestite in lamiera corten, un materiale riciclabile al cento per cento, destinate all’informazione e all’accoglienza turistica, grazie alle quali sarà possibile scaricare sul proprio cellulare tramite QR code le informazioni inerenti manifestazioni culturali, pievi, ville storiche e bellezze naturalistiche, nonché strutture ricettive e punti di ristoro del territorio, a Lunata, nell’aiuola vicino all’ufficio postale,  e a Guamo in via Nuova di Guamo nell’area del nuovo parco. Le strutture saranno a pianta rettangolare di dimensioni 2,40 metri per 1,80 metri e di altezza di 2.07 metri e ospiteranno anche panche e tavoli.

Una terza struttura di informazione e accoglienza turistica nascerà in via Nuova a Segromigno in Monte nell’area a verde attrezzata situata davanti al Polo Tecnologico ‘Toscana Nanotech’, in una posizione strategica trovandosi nell’area vicina alle ville monumentali e in prossimità del percorso escursionistico del Tour delle Ville. E’ ‘Pandora info’ un’architettura verde dalla particolare configurazione, costituita in salice vivo che, crescendo e intrecciando i propri rami si consolida da sola e che ben si integra nell’ambiente. La struttura ‘vivente’ è formata da archi e controventi che permettono alla pianta di arrampicarsi e intrecciarsi su un telaio in acciaio costituendo un vero e proprio mantello vegetale.  ‘Capannori Infotec’ prevede inoltre l’installazione di tre totem multimediali ai punti di informazione turistica di San Leonardo in Treponzio e Marlia e ad Athena a Capannori e di uno schermo touchscreen all’entrata della sede comunale di piazza Aldo Moro. Tutte le strutture avranno l’accesso ad internet libero.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »