energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Capodanno in musica a Scandicci Notizie dalla toscana

Scandicci (Firenze) – Sarà ancora piazzale della Resistenza il cuore della città che accoglierà migliaia di persone per festeggiare l’ultimo dell’anno. Il concerto inizierà alle 21.30 ed è a ingresso gratuito.

Gli artisti sicuramente più attesi sono il cantautore livornese Bobo Rondelli e L’Orchestrino, una brass band di elementi attivi sulla scena jazz, capaci di spaziare dall’improvvisazione alla canzone nazional-popolare, con echi di blues e ritmi afro cubani. Alla luce di questa collaborazione fra le due diverse realtà, è nato l’ultimo album di Rondelli, più ritmico e poetico.

Sul palco di piazzale della Resistenza anche la Fanfara Transilvania, una Balkan-Gypsy-Brass Band, proveniente dalla terra di Dracula. I dieci musicisti trasferiscono nella loro musica, fatta di raggae, folk, jazz e funk, la passione e la tradizione dei valori della comunità e del ricco patrimonio musicale della loro terra. Partendo, infatti, dalla musica tradizionale rumena, si passa ad arrangiamenti tipici dei ritmi balcanici, in una festa dove il pubblico non può fare a meno di ballare.

La serata sarà aperta dal musicista africano Aliou Ndiaye Taxuraam e continuerà con un Dj set di altro livello: Mondo Cane. Fra New Orleans, Sarajevo e Kingstone, si ballerà a ritmo di musica del mondo.

Un concerto che vuole portare il pubblico presente a Scandicci in un viaggio musicale e sensoriale ai 4 angoli del globo, in quella che può essere considerata veramente la “piazza del mondo”. Piazzale della Resistenza è facilmente raggiungibile con la tramvia (fermata Resistenza).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »