energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Un capolavoro della scultura greca in mostra al Museo Archeologico di Firenze Foto del giorno

Firenze – Fino all’8 marzo sarà possibile ammirare la celebre testa di cavallo Medici – Riccardi al Museo Archeologico Nazionale, durante il restauro “a cantiere aperto”  reso possibile dal contributo straordinario della Fondazione non profit Friends of Florence. Il lavoro verrà eseguito da Nicola Salvioli, esperto restauratore e docente di restauro dei metalli, sotto la direzione di Mario Iozzo e la supervisione di Stefano Sarri (Centro di Restauro della Soprintendenza per i Beni Archeologici

L’opera è un capolavoro della scultura greca di età tardo-classica (intorno al 350 a. C.) appartenuta a Lorenzo il Magnifico, integrata dal restauratore Bartolomeo Cennini sotto Cosimo II e nel 1881 passata al Museo Archeologico Nazionale di Firenze insieme a tutti gli altri reperti archeologici che avevano costituito le importanti collezioni mediceo-lorenesi.

Dal 14 marzo prossimo la bellissima testa di destriero da guerra, con criniera cesellata e dettagli anatomici accuratissimi, sarà esposta nella mostra “Potere e Pathos. Bronzi del mondo ellenistico” in programmazione a Palazzo Strozzi dal 14 marzo al 21 giugno 2015, per poi essere prestata per altre esposizioni a Los Angeles e Washington DC, nel 2016.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »