energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Caporalato, pm: “Sting e sua azienda estranei” Cronaca

Prato – L’incontro fra i sostituti procuratori della Procura di Prato è avvenuto stamattina. E la procura ribadisce la “totale estraneità” della star inglese “a qualunque ipotesi di reato o anche di minima scorrettezza”. La tenuta dell’artista, Il Palagio a Figline Valdarno, “si era limitata ad affittare alcuni appezzamenti di terreni a società della famiglia Coli, per l’effettuazione di attività agricola”. Il  comunicato è stato diffuso dai legali di Sting, dopo l’incontro con i magistrati. 
   

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »