energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Careggi un Musica, via alla stagione Spettacoli

La rassegna  organizzata in collaborazione con l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi e rivolta ai degenti dell'ospedale e al pubblico esterno- articolata in 15 appuntamenti, da gennaio a maggio – ritorna all’ispirazione originaria  ( l’A.Gi. Mus. è acronimo di Associazione  di Giovani Musicisti),  e per il primo concerto in stagione mette in scena il 16 Corde Cello Quartet, un quartetto  d’archi  i cui componenti hanno un’età la cui somma  dà la cifra di 48 anni. Quattro dodicenni con la vocazione della musica da camera  riuniti in un ensemble guidato dal Maestro Luca Simoncini che ne ha curato la formazione in  seno alla sua classe di violoncello, con la partecipazione in veste di solista del giovanissimo Luca Giovannini, violoncellista dodicenne vincitore del “Premio Crescendo” 2012 per la sezione archi. L'ensemble eseguirà musiche di Bach, Puccini, Ponchielli, Mascagni, Faurè, Strauss e Vivaldi.

Numerosi saranno i concerti che vedranno protagonisti i talenti del “Premio Crescendo”, concorso di esecuzione musicale organizzato da quattro anni da A.Gi.Mus. Firenze in collaborazione con l'Assessorato all'Educazione del Comune di Firenze e oltre al concerto di inaugurazione seguiranno quello dei violinisti non ancora tredicenni Matteo Cimatti, Isabella Spinardi e Lucilla Mariotti.
Proseguirà anche la rassegna “Storytellers' Tales”, appuntamento dedicato a folk, blues e musica d'autore organizzato in collaborazione con  fiorentino Il Popolo del Blues, fondato dal giornalista Ernesto De Pascale. L'obiettivo in questo inizio di 2013, è rivolto verso l'Italia, con due nomi di spicco della musica d'autore come Edoardo De Angelis protagonista del concerto del 20 gennaio, (già produttore dei primi album di Francesco De Gregori), mentre Massimo Altomare sarà in cartellone il 28 aprile.

Tra le novità deli quest’anno la rassegna “Piano piano”, serie di recital che hanno per protagonista il pianoforte a quattro mani.
Tra i concerti di questa serie, si segnalano quello del duo pianistico Aurelio e Paolo Pollice (3 febbraio), quello del duo pianistico Roberto Metri – Elvira Foti che eseguirà un programma dedicato a polke e valzer della famiglia Strauss (10 febbraio),  il duo Cicconi-Scarlino (5 maggio) e infine il concerto interamente basato su musiche da film del Duo Pianistico di Firenze (19 maggio).
Programma di punta sul fronte della musica contemporanea sarà l'esibizione del Tangram Chamber Project (24 febbraio),  gruppo di sette elementi che abbinerà all'esecuzione del Settimino di Beethoven il brano  Set.Point, prima esecuzione assoluta commissionata alla giovane compositrice fiorentina Caterina Paoloni.

“Careggi in Musica”, progetto pilota in Italia, è nato grazie all'impegno del Prof. Gianfranco Gensini, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia e Direttore di Clinica Medica Generale e Cardiologia e ha ottenuto nel 2008 il “Premio di Rappresentanza” della Presidenza della Repubblica Italiana “per l'alto valore artistico e sociale dell'iniziativa”.
Numerose realtà italiane hanno seguito il suo modello e la stessa A.Gi.Mus. lo ha esportato nelle città di Arezzo, Livorno e Cecina, creando una rete di concerti negli ospedali della Toscana.

La manifestazione è sostenuta da MIBAC, Regione Toscana, Comune di Firenze, Quartiere 5 del Comune di Firenze, Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Gerist Ricevimenti.
Tutti i concerti sono ad ingresso libero.
Maggiori informazioni su calendari e programmazione sul sito www.agimusfirenze.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »