energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Carne avariata dal Brasile, Coldiretti: “Stop all’importazione” Breaking news, Cronaca

Firenze – Il problema è grande come una montagna: di carne, appunto. Si sta parlando della carne avariata esportata dal Brasile, rimessa “in sesto” con l’acido ascorbico, senza tanti riguardi per la salute dei consumatori. A lanciare l’allarme è Coldiretti, che segnala come l’Italia sia  uno dei maggiori importatori europei di carne dal Brasile, per quantitativi superiori a 30 milioni di chili nel 2016. L’associazione degli agricoltori  chiede all’Unione Europea di bloccare l’importazione di carne brasiliana come hanno già fatto Cina e Corea del Sud “in attesa che vengano garanzie sull’esclusione, dalla lista degli esportatori, delle aziende coinvolte nello scandalo di carne avariata”.

Le indagini della polizia brasiliana, ricorda Coldiretti in una nota, coinvolgono i più grandi produttori mondiali di carne con interessi anche in Italia, che avrebbero aggirato i controlli sanitari con la commercializzazione di carni avariate, poi contraffatte attraverso l’acido ascorbico. “Un danno per i cittadini europei su cui – conclude la Coldiretti – occorre fare immediatamente chiarezza per non mettere a rischio la salute dei consumatori”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »