energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Carraresi: “Il Popolo Toscano è un proposta civica e politica nuova Dibattito politico

Firenze – Marco Carraresi, consigliere regionale uscente e candidato per “Il Popolo Toscano” nel collegio di Firenze, ha partecipato ieri, giovedì 21 maggio, ad un incontro in città dedicato alle elezioni regionali.

Carraresi ha spiegato il senso della nuova lista nella quale è candidato: “Il Popolo Toscano – ha detto Carraresi – è una proposta civica e politica nuova, che potrà dare un contributo incisivo ed efficace all’azione di governo regionale. Sappiamo tutti che il Pd, nella nostra Regione, è forza maggioritaria. Ma è necessaria la presenza di un gruppo autonomo, in grado di svolgere un ruolo attivo e propositivo all’interno della maggioranza, che funga da stimolo, apporti sensibilità diverse e non omologate, e migliori l’azione politico-amministrativa e legislativa”.

“Non si tratta – ha precisato – di contrapporsi al Partito Democratico. Quanto, semmai, di favorire e sostenere le istanze più riformatrici, le scelte più coraggiose, l’abbandono delle vecchie logiche di potere. Personalmente, anche in quest’ultimo periodo di presenza in Consiglio regionale, l’ho fatto. Ho condiviso alcune riforme audaci ed innovative: da quella che taglia burocrazia inutile alla sanità regionale, a quella che consente un più razionale utilizzo dei dipendenti regionali, dalle scelte che consentiranno lo sviluppo dell’aeroporto fiorentino di Peretola, alla riforma della vecchia legge elettorale, reintroducendo la possibilità per i cittadini di scegliere i loro rappresentanti attraverso il voto di preferenza. Ma occorre continuare su questa strada, e con sempre maggiore determinazione”.

“Un voto al Popolo Toscano – ha concluso Carraresi – è un voto utile. Utile perché potremo portare all’interno della maggioranza regionale un apporto diverso e originale. Utile anche al Pd, per evitare passi indietro, o la tentazione di tornare a guardare a schemi vecchi e inadeguati ai bisogni di oggi”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »