energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cartello contro i disabili fuori da ristorante, ondata di indignazione Breaking news, Cronaca

Livorno – Un cartello contro i disabili, fuori da un ristorante. Un’offesa a persone fragili, defiite nel cartello “mongoloidi”, una sorta di reazione alla segnalazione dei vigili per una pedana ritenuta non a norma.  Un messaggio che consiglia addirittura ai genitori dei disabili di fare l’amniocentesi e il Tria. Il tutto condito con allusioni e sospensioni segnalate da puntini, molto pesanti.

Il cartello è stato postato in rete, con una foto, da cittadini indignati e ha scatenato imemdiatamente delle reazioni molto forti. Dal Comune di Livorno, che ha definito il cartello “vergognoso”, al presidente del Cesvot, che parla di un “linguaggio offensivo, discriminatorio ed oltraggioso”.

“Ora arrivano le scuse – continua Federico Gelli –  debite ma complicate da accettare perché le offese rivolte alle persone disabili ed ai loro genitori questa volta sono state davvero vergognose. Come un paradosso le scuse rivelano oltre la malvagità ed il razzismo anche la dimensione esatta dell’ignoranza contro la quale dobbiamo combattere ogni giorno e sempre di più”.

Sula questione interviene anche Gabriele Toccafondi, deputato di Italia Viva, che scrive in una nota: “Il cartello esposto dal ristorante di Livorno è inaccettabile e preoccupante”.

“Non solo – continua – perché utilizza la condizione di disabilità come offesa e insulto, ma addirittura arriva all’aberrazione di auspicare pratiche eugenetiche per evitatare di far far nascere bambini con la sindrome di Down. La cultura del valore della disabilità e della vita in generale, e il valore della solidarietà  dovrebbero essere uno dei fondamenti della convivenza civile. E invece li vediamo sempre più spesso ignorati e calpestati. Dobbiamo impegnarci a promuoverla, a partire dalle nostre scuole. Non ci possiamo più permettere di far finta di niente o giustificare in alcun modo chi la attacca così”, conclude.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »