energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Casapound denunciata dalla figlia del grande poeta Notizie dalla toscana

La figlia del poeta statunitense Ezra Pound (1885-1972)  ha denunciato il gruppo di estrema destra Casapound per uso improprio del nome di suo padre. La notizia, giunta oggi, 24 dicembre, arriva dopo che il nome di Casapound è stato accostato a Gianluca Casseri, il killer che ha ucciso due senegalesi il 13 dicembre a Firenze. Mary de Rachewiltz ha 86 anni e vive in un castello del Nord Italia ed avrebbe divulgato la notizia della denuncia tramite i suoi legali. «È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Un'organizzazione compressa politicamente come questa non ha nessun diritto di usare il nome di Pound», ha dichiarato la figlia del grande poeta.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »