energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cascina: oltre 200 volontari per la scuola devastata dai vandali Notizie dalla toscana

Cascina (Pisa) – “E’ il più bel giorno da quando sono sindaco”. Così Alessio Antonelli, primo cittadino di Cascina, ha voluto ringraziare gli oltre 150 volontari che stamattina hanno pulito i pavimenti, le pareti, gli arredi e i giochi della scuola d’infanzia “Il panda”, devastata da vandali durante la chiusura estiva.

Altri settanta volontari oggi pomeriggio, durante il secondo turno di lavoro, hanno rimesso a posto tutti gli arredi e i giochi.

La giornata di solidarietà con la scuola “Il panda” è iniziata con i tanti cittadini che si sono presentati ai cancelli della scuola in via Galilei. Coordinati dal settore lavori pubblici del Comune e organizzati in piccole squadre, hanno preso arredi e giochi impolverati e devastati per portarli fuori nel cortile, lavarli e asciugarli e ripararli.

Giovani, bambini, insegnanti, genitori, commercianti, pensionati hanno indossato guanti e impugnato spugnette, scope e spatoline per ripulire piastrelle, vetri e muri.

“Grazie, grazie a tutti voi – ha detto Antonelli- grazie a voi che avete interrotto le ferie per essere qui, grazie a tutti gli ex alunni di questa scuola che oggi sono voluti essere presenti, grazie ai genitori dei bambini che frequentano la scuola, grazie alle associazioni di volontariato. Questa è la risposta della città”.

Per i primi di settembre sono in programma due nuove iniziative per aiutare “Il panda”. Mercoledì 9 settembre l’associazione astrofili Cascinesi sta organizzando una osservazione del cielo nel cortile della scuola durante la quale sarà possibile raccogliere fondi e materiale didattico da destinare alla scuola. Venerdì 11 settembre, alle ore 17.15 Fondazione Sipario Toscana onlus – La Città del Teatro dedicherà lo spettacolo “La paggiore” a sostegno della scuola dell’infanzia “Il Panda”.

volontari 2 volontari volontari3

Print Friendly, PDF & Email

Translate »