energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

A Cascina si attende la battaglia Foto del giorno

Casina (Pisa) – Gli organizzatori parlano di oltre 20mila presenze complessive nelle tre serate. Il sindaco Antonelli parla di edizione memorabile. “Aspettando la battaglia 2014” ha regalato belle soddisfazioni al Comitato Cascina Ad 1364, guidato da Paolo Conti, all’Amministrazione comunale che ha contribuito alla sua realizzazione, ai tanti cittadini presenti, che hanno potuto riscoprire la festa di rievocazione medievale e la città che la ospita.

«Siamo molto contenti della riuscita di Aspettando la battaglia -dice Paolo Conti- anche perchè quest’anno abbiamo dovuto organizzare tutto in due mesi, ma la grande professionalità dei gruppi di rievocazione storica che abbiamo chiamato a partecipare ci ha permesso di tenere in piedi un programma di eventi che è stato molto apprezzato dal pubblico. Abbiamo messo in strada quasi 600 figuranti, erano presenti 6 compagnie di rievocazione storica. I complimenti che abbiamo ricevuto sono il miglior metro di misura per il nostro operato, tanto più che, come da tradizione, noi non facciamo pagare nessun biglietto di entrata».

«Ripeto che è stata una edizione memorabile -dice Alessio Antonelli, sindaco di Cascina- perché il successo è stato ampio. Ed è stata una edizione più bella realizzata con risorse minori, grazie ad un’azione di crowdfunding che ha fatto sì che Cascina, oggi senta la “battaglia” più sua, l’abbia adottata nel vero senso della parola. Sono contento dell’aver visto tanta gente che ha potuto godersi gli spettacoli grazie ad una attenta organizzazione degli eventi e degli spazi. Quindi il ringraziamento dell’Amministrazione comunale va al comitato organizzatore e a quanti hanno reso possibile “Aspettando la battaglia 2014”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »