energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Caso Ragusa: Logli avrebbe cercato di screditare i testimoni Cronaca

San Giuliano Terme (Pisa) – Secondo la Procura di Pisa, che indaga sulla scomparsa di Roberta Ragusa da Gello di San Giuliano Terme il 13 gennaio 2012, il marito della donna non solo avrebbe tenuto nascosta alla moglie la sua relazione extraconiugale con Sara Calzolaio, ma sarebbe responsabile dell’omicidio e dell’occultamento del cadavere della donna.

Per la Procura pisana Logli avrebbe anche cercato di screditare i testimoni della vicenda. Per farlo, avrebbe simulato i movimenti degli stessi testimoni la notte della sparizione, di modo da crearsi un alibi in caso di accusa. Gli inquirenti si sarebbero resi conto di questa attività di Logli installando un dispositivo GPS sulla sua auto.

Il marito di Roberta Ragusa avrebbe seguito le tracce di Loris Gozi, uno dei principali testimoni, per verificare se questi avrebbe potuto vederlo con nitidezza durante il suo alterco con la moglie sul ciglio della strada.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »