energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Caso Ragusa: senza esito le analisi delle auto del padre e dell’amante di Logli Cronaca

Le analisi effettuate dagli esperti del Ris di Roma nelle auto (una Ford Fiesta rossa ed una Mercedes grigia) di Sara Calzolaio e Valdemaro Logli, rispettivamente amante e padre di Antonio Logli, non avrebbero dato agli inquirenti alcun elemento utile nelle indagini sulla scomparsa di Roberta Ragusa. Il marito resta l’unico indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere. Nessuna traccia di sangue nelle due vetture, quindi le due auto sono state restituite ai legittimi proprietari, che si sono allontanati a bordo dei propri veicoli. Ora si scandaglierà il furgone della Geste, l’azienda di San Giuliano Terme per la quale Logli lavora. La speranza degli inquirenti è che quest’ultima vettura possa dar loro maggiori elementi per arrivare alla soluzione delle indagini.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »