energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cassani in Toscana: “Al Tour favorito numero uno Quintana” Sport

Firenze – E’ arrivato in Toscana Davide Cassani, commissario tecnico del ciclismo italiano. Oggi pomeriggio ha incontrato i componenti del Premio nazionale “Il Giglio d’oro” (lui fa parte del consiglio direttivo) che sarà consegnato a fine novembre al Ristorante Carmagnini del ‘500 a Pontenuovo di Calenzano (al momento guida la classifica il sardo Fabio Aru).  Sono stati affrontati diversi argomenti non ultimo quello della super Granfondo Alfredo Martini in programma a Calenzano il 6 settembre.

Ma il discorso è caduto anche sul Tour de France che parte sabato prossimo.

“Considerato il numero delle salite presenti e la loro severità – ha detto Cassani – ritengo che il favorito sia il colombiano Nairo Quintana in quanto, secondo me, è lo scalatore più forte tra tutti i partecipanti al Tour”.

-Dietro Quintana?

“Metto l’inglese Christopher Froome perché al Giro del Delfinato è andata veramente bene. E perché dispone di una fortissima squadra”.

-Ed il nostro Vincenzo Nibali?

“Lo metto nell’ombra di Froome. Nibali, che domenica scorsa ha vinto per il secondo anno consecutivo il titolo di campione d’Italia, ha trovato la forma migliore al momento giusto. Il vincitore dell’ultimo Tour sarà controllato attentamente dai suoi avversari pronti ad attaccarlo se dovessero vederlo in leggera flessione di rendimento. Nibali dovrà battere la concorrenza nelle prime nove tappe che sono a lui più congeniali”.

L’altro candidato alla maglia gialla?

“Lo spagnolo Alberto Contador vincitore del Giro d’Italia di quest’anno. Ma ultimo in ordine di preferenze del quartetto dei grandi favoriti”.

Davide Cassani sarà ospite stasera, insieme a tanti altri personaggi – tra i quale l’ex capitano viola Giancarlo Antonioni – alla cena di gala del Premio Fair Play nel Palazzo Panciatici, centro storico fiorentino. E domani mercoledì sarà a Castiglion Fiorentino per partecipare alla seconda giornata di questo premio.

—————–

Sempre per il ciclismo professionisti da domani 1 luglio a domenica prossima si corre il Giro della Romania. Ai nastri di partenza anche un “settebello” del Team Southeast, la squadra toscana che ha sede a San Baronto (Pistoia).

Si tratta del brasiliano Rafael Andriato, Samuele Conti, Mauro Finetto, Francesco Gavazzi, Simone Ponzi e dei toscani Elia Favilli di Cecina e Andrea Fedi di Pistoia.

——————-

Invece per il ciclismo professionistico femminile una squadra del Team “Michela Fanini” di Segromigno Piano (Lucca) partecipa al Giro d’Italia che parte venerdì dalla Slovenia. Il direttore sportivo Giuseppe Lanzoni ha scelto queste atlete: la colombiana Laura Lozano, l’etiope Eyerusalem Dino Kehl, che nei giorni ha vinto il campionato nazionale dell’Etiopia, e le italiane Lara Vieceli, Nina Giulino, Federica Nicolai, Vittoria Reali, Azzurra D’Intino e Michela Balducci.

—————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »