energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Castelnovino2017: i migliori vini della Berardenga Notizie dalla toscana

Castelnuovo Berardenga – Un’occasione unica per degustare il meglio della produzione vinicola della Berardenga esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte. Ritorna  la quinta edizione di “Castelnovino”, l’evento dedicato alle eccellenze enologiche che si svolgerà venerdì 2 giugno a Castelnuovo Berardenga, nella suggestiva Villa Chigi Saracini. L’iniziativa sarà patrocinata dal Comune di Castelnuovo Berardenga e con il sostegno degli sponsor Castello di Bossi, Consorzio Vino Chianti Classico, Castel Monastero e Mediterranea Onlus.

Il programma. Un grande spettacolo di gusto e bellezza che come ogni anno unisce enogastronomia, cibo di strada, arte e buon gusto per valorizzare le eccellenze del Chianti Classico. Dalle ore 17 alle 24 a fare da protagoniste saranno le aziende delle colline del Chianti, accompagnate da ‘piatti del buongusto’ preparati da quattro ristoranti di Castelnuovo Per questa quinta edizione hanno voluto essere presenti con i loro vini e le loro eccellenze le seguenti aziende: Carpineta Fontalpino-Cresti, Fattoria di Petroio, Az. Agricola La Lama, Az. Agricola Pacina, Villa a Sesta, Fattoria di Corsignano, Felsina, Castello di Bossi, Az. Agricola Losi, Podere Scheggiola, Poderi di Miscianello, Tenuta D’Arceno, San Felice, Dievole, Poggio Bonelli, Lecci e Brocchi, Vallepicciola, Le Trosce.

Tutto ciò nella location d’eccellenza di Villa Chigi i cui giardini ospiteranno anche spazi dedicati alla gastronomia grazie alla partecipazione di Ristorante Quei 2, il Bivacco, Enoteca Bengodi, AnonimaX e Castelnovino Dessert, rinomati locali del borgo.

Non solo vino. Il giardino di Villa Chigi si trasformerà in un autentico “Villaggio dell’Arte” con esposizioni che abbracciano pittura e scultura. Ogni viticoltore sarà “gemellato” con un artista che presenterà un lavoro del suo repertorio. Seguirà una votazione che coinvolgerà tutti i partecipanti e l’opera prescelta sarà presentata in seguito con una mostra al Museo del Paesaggio di Castelnuovo Berardenga.

A far ‘brillare’ ancora di più la bellezza di Villa Chigi sarà lo spettacolo di luci e colori che illuminerà le facciate della suggestiva location, per evidenziarne le forme architettoniche risalenti al XVIII secolo, mentre la musica dal vivo di musicisti diplomati all’Istituto superiore di studi musicali ‘Rinaldo Franci’ di Siena accompagnerà l’evento da quattro differenti postazioni sulle note della musica classica alternata a blues, jazz, pop e soul.

Il 2017 è anche l’anno del 650° anniversario della prima costituzione del Comune di Castelnuovo (26 giugno 1367). Castelnovino produrrà all’interno dell’adiacente auditorium un evento nell’evento, con la proiezione di slides di memoria storica e di un video di Michele Rosania, che mostrerà una Castelnuovo inedita attraverso immagini riprese con un drone. Dopo la proiezione saranno presentate altre iniziative legate alla memoria storica, raccontando un territorio che da secoli ha incontrato la vite e il vino. Tra gli appuntamenti legati allo storico anniversario anche la ‘Festa di Giugno’, prima dell’evento clou in programma il 22 luglio con una giornata di rievocazione storica.

Pittori e scultori presenti all’evento. Silvia Jafisco, Luigi Arcuri Maltese, Maria Mansueto, Sylvia Bulfoni, Fulvio Peccianti, Susanna Bandinelli, Enzo Gambelli, Shakeel, Giancarlo Masala, Valter Viani, Federico Alescio, Stefano Sardelli, Turi Alescio, Vita Di Benedetto-Renato Ferretti, Alessandro Grazi, Gianna Bucelli, Francesca Franceschini, Samanta Casagli.

Foto: parco di Villa Chigi

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »