energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Categoria: Opinion leader

Sergio Caruso, studioso mite e discreto a cavallo delle culture Opinion leader

Firenze – Sergio Caruso è stato una figura discreta ma molto presente nella vita culturale della Firenze degli ultimi decenni. Innanzitutto era uno dei rari esempi rimasti di “uomo del Rinascimento”, capace cioè di discutere e scrivere con eguale competenza sia di tematiche umanistiche che scientifiche e di frequentare la letteratura critica nelle principali lingue moderne:

Leggi tutto

Governo che viene, Dpcm che resta. Senza Draghi Opinion leader

Firenze – Governo che viene, dpcm che resta. L’ultimo in ordine di tempo è stato quello siglato ieri dal premier Mario Draghi. Il primo della sua era ma l’ennesimo del governo nella lotta alla pandemia. A stupire, stavolta, il fatto che Draghi sia rimasto dietro le quinte preferendo mandare davanti a telecamere e taccuini i

Leggi tutto

Vaccini anti covid, il fattore di rischio sia il parametro prioritario Breaking news, Opinion leader

Firenze – Oggi sento dire che  presto avremo vaccini in grandi quantità . Spero che ce ne siano per tutti e senza dover attendere troppo perché per fare quelle riaperture che molte  categorie economiche chiedono a gran voce l’unica strada è il vaccino. Spero che ci siano presto e secondo una priorità che tenga conto

Leggi tutto

Da Kindu a Kanyamahoro: le vite italiane strappate in Congo Opinion leader

Pisa – Nella nostra storia contemporanea abbiamo già avuto modo di scrivere pagine tragiche ricordando coloro che sono caduti durante missioni di pace, compiendo gesti di solidarietà e umanità. La loro memoria è entrata nella cultura di intere generazioni come del resto i luoghi lontani dove hanno perso la vita, da Nassiriya a Gaza, da Farah

Leggi tutto

L’ultimo duello del “Signor Netanyahu”, maestro del potere Opinion leader, Politica

Firenze – Il 23 marzo 2021 si torna al voto in Israele per la quarta volta in meno di due anni. Dal 1996 lo stato ebraico ha tenuto più elezioni di qualsiasi altra democrazia liberale nel mondo. E in gran parte di questo quarto di secolo di lotta politica il protagonista è stato uno solo

Leggi tutto

Usa: il capitolo Trump è tutt’altro che chiuso Opinion leader

Pisa – Un mese dopo l’investitura ufficiale Joe Biden annuncia che per gli USA è giunto il tempo di voltare pagina. Chiudere il capitolo Trump, l’unico presidente ad aver cestinato due impeachment in un mandato. Con il verdetto pronunciato pochi giorni fa nell’aula del Senato al Campidoglio – nello stesso palazzo che il 6 Gennaio un’orda

Leggi tutto

La Bibbia e la Scienza: il “progetto Uomo” della creazione Opinion leader

Firenze – Gli sviluppi delle biotecnologie e il progressivo imporsi di una interpretazione evoluzionistica dell’origine dell’uomo ― per quanto discusse siano le teorie esplicative proposte ― hanno sollevato il problema del significato dei racconti biblici della creazione, che per secoli sono sempre stati considerati fonte esclusiva del sapere sulle origini. Come devono essere interpretati? Quale incidenza

Leggi tutto

Il pisano Manfredonia presidente nazionale delle Acli Opinion leader, Società

Firenze – Emiliano Manfredonia, pisano, 45 anni è il nuovo Presidente nazionale delle ACLI, il primo toscano ad assumere questa carica. E’ stato eletto dal Congresso nazionale che si è tenuto a Roma nel rispetto delle norme anti-covid con 400 delegati che si sono collegati e hanno votato online Nel suo primi saluto da Presidente

Leggi tutto

L’impatto della tecnologia sulla democrazia: rischi e opportunità Internet, Opinion leader

Firenze –  L’interrogativo è tornato a risuonare nel momento in cui Mario Draghi, già presidente della Banca Centrale Europea ha preso le redini del governo: esecutivo tecnico o politico? Ne è venuta fuori una formula ibrida, creativa, del tutto nelle corde del suo inventore e si continua a interrogarsi. La questione però è assai più

Leggi tutto

Indocina: la risorgente tentazione del dispotismo orientale Opinion leader

Pisa – L’Indocina tra esperimenti di democrazie mancate, autoritarismo e l’incubo ricorrente del colpo di stato. L’ultimo ha investito il Myanmar, attuato con letale rapidità dai generali. Nel giro di poche ore i vertici del partito NLD, guidato dall’eroina nazionale Aung San Suu Kyi, sono stati tratti in arresto e rimossi dagli incarichi. La giunta militare

Leggi tutto

Translate »