energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Causa covid oltre 500 tumori senza diagnosi, ma recupero rapido Breaking news, Cronaca

Firenze – Lockdown anti-covid, ma anche in Toscana peggiorano i dati legati alla prevenzione e alla diagnosi precoce oncologica. Con la chiusura della scorsa primavera, la ricaduta sull’individuazione prcoce delle patologie oncologiche mostra dati preoccupanti: oltre 500 fra tumori e lesioni cancerose non individuati in via preventiva. Tuttavia una notizia positiva c’è: entro fine marzo il ritardo nello screening dovrebbe essere completamente recuperato. È ciò che emerge dall’audizione in àcommissione Sanit in Regione del direttore di Ispro, l’istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica, Gianni Amunni. “In Toscana abbiamo proseguito il lavoro con gli screening di secondo livello, cioè gli approfondimenti per i casi sospetti – ricorda il direttore dell’istituto – ma è innegabile che la sospensione abbia avuto conseguenze dolorose anche qui: 197 tumori alla mammella, 248 lesioni del collo dell’utero e 77 casi di cancro al colon retto non diagnosticati nel periodo”.

Forte tuttavia la capacità di ripartenza, una ripresa che si è vista già nello scorso giugno: “Dalla fine del lockdown abbiamo lavorato con il massimo impegno, facendo screening tutti i giorni fino alle 21- dice Amunni- garantendo distanziamento e sicurezza. Oggi posso annunciare che il ritardo per le mammografie sarà completamente recuperato al 31 gennaio 2021, quello per i test per il collo dell’utero a fine febbraio e per il test per il colon a fine marzo. La nostra capacità di recupero è stata fra le migliori in Italia”. Resta tuttavia sul tavolo il problema della minore adesione agli screening dovuta alla paura legata al Covid. Perciò Amunni si sente di lanciare un monito: “Oltre alla pandemia ci sono tanti aspetti della salute pubblica che non possono essere trascurati. Ricordatevi che la pandemia finirà, ma il cancro resterà’, e purtroppo con un carico di pazienti aumentato”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »