energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Cavriglia regina delle rinnovabili toscane Ambiente

Nel dicembre del 2011 è entrato in funzione il primo lotto del parco fotovoltaico di Cavriglia, in provincia di Arezzo. Nei 20 ettari di Tegolaia, una località del comune aretino, sono stati installati 41.000 pannelli fotovoltaici capaci di produrre una potenza di 10 megawatt. A maggio del 2012 nell’ex area mineraria di Santa Barbara sono iniziati poi i lavori per la costruzione del secondo lotto di Tegolaia. A fine giugno l’impianto, il più grande della Toscana ed una delle aree fotovoltaiche più vaste d’Italia, era terminato nonostante alcune difficoltà legate alla morfologia impervia dell’area. A Cavriglia, dunque, si produrrà energia mediante fotovoltaico per un totale di 17 megawatt, dato che il secondo lotto del parco di Tegolaia è capace di assicurare 7 megawatt di potenza. L’impianto verrà gestito per 20 anni dal raggruppamento Cavriglia spv, costituito da Estra e Coop Cellini, e garantirà energia elettrica ad un totale di circa 20.000 abitanti (12.000 il primo lotto e 8.000 il secondo lotto). L’energia prodotta a Tegolaia verrà venduta sul mercato ed al Comune di Cavriglia spetterà un canone di concessione annuale.

Foto: http://www.arpat.toscana.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »